Avanti un altro: Paolo Bolis e Luca Laurenti lasciano lo studio

Un altro divertente episodio ad Avanti un Altro questa sera, la scenetta ha fatto ridere tutto il pubblico

Home > Spettacolo > Avanti un altro: Paolo Bolis e Luca Laurenti lasciano lo studio

Appuntamento fisso ormai quello con Avanti un altro, il programma condotto da Paolo Bonolis e dal suo braccio destro Luca Laurenti che incolla allo schermo circa quattro milioni di italiani ogni sera. Lo show va in onda tutte le sere alle 18:45, dopo il consueto appuntamento con Pomeriggio Cinque, programma condotto dalla nota Barbara D’Urso.

Anche stasera quindi sul grande schermo è stato trasmetto il talent show, ma all’ingresso di un concorrente, Mirko il divertimento ha preso davvero il sopravvento! Cosa è successo? Il ragazzo ha iniziato a raccontare di sé, come più o meno fanno tutti i concorrenti, ha raccontato le sue passioni, la sua famiglia e si è dilungato molto sui suoi hobby.

paolo-bonolis-luca-laurenti

Beh, Paolo e Luca hanno lasciato lo studio per protesta (ovviamente in modo ironico), sembra proprio che il concorrente si sia dilungato troppo. Il programma è di stampo ironico e molti concorrenti sono scelti proprio per le loro particolarità.

Il cachet di Paolo Bonolis

bonolis

Paolo Bonolis è uno dei conduttori più amati del mondo dello spettacolo italiani, con la sua naturale ironia fa divertire tutto il pubblico. Ma quanto guadagna a puntata il noto conduttore? Il sito snapitaly.it ha stimato una classifica dei personaggi famosi più pagati al mondo e in quella compariva proprio Bonolis.

Bonolis, stando alla fonte, guadagnerebbe 9 milioni di euro l’anno. Una cifra da capogiro e la prima ad ostentarla è proprio sua moglie Sonia Bruganelli. Sui social infatti la donna mostra la sua ricchezza tra foto di jet privati e shopping di extra lusso. Lei stessa ad una vecchia intervista aveva a Barbara D’Urso aveva confessato di pagarsi da sola gli stra vizi, essendo anche lei una lavoratrice.

avanti-un-altro

“Guadagno pochissimo, esattamente circa dieci volte meno di quanto possiate immaginare. Mezzo milione, dici? No, meno, molto meno. Più tutte le tasse che pago regolarmente e di cui vado orgogliosissima, insomma.. fate un po’ i conti”