Ballando con le Stelle: Raimondo Todaro ha un malore in diretta

Il ballerino si è sentito male durante un'esibizione e per lui è stata indetta una penalità. Polemiche in studio

Home > Spettacolo > Ballando con le Stelle: Raimondo Todaro ha un malore in diretta

La puntata di ieri sera di Ballando con le Stelle ha visto non poche difficoltà, soprattutto per la coppia formata da Raimondo Todaro e Nunzia De Girolamo. Il ballerino, al termine di una settimana davvero pesante, si è fermato per dei problemi fisici. La loro esibizione infatti è stata ritardata. Raimondo è stato molto male a causa della febbre molto alta.

La temperatura del ragazzo ha raggiunto i 39 gradi, impossibile ballare in quelle condizioni. Infatti Raimondo ha chiesto di rimandare l’esibizione a tarda serata. Anche Nunzia è stata poco bene, infatti nonostante abbia provato a soccorrere Raimondo era dolorante per un infortunio subito durante le prove.

raimondo-todaro

A questo punto la coppia ha ballato ma con un punto di penalità. Ecco la richiesta di Todaro: “Volevo fare una richiesta. Oggi sono stato malissimo e ho fatto una puntura di cortisone, che però ha bisogno di un po’ di tempo per fare effetto. Ti volevo chiedere se è possibile slittare. L’ho fatta un’ora e mezza fa ma mi hanno detto che fa effetto dopo tre-quattro ore”. Il punto di penalità applicato alla coppia però ha fato molto discutere.

todaro-de-girolamo

In quanto sembra che al contrario Suor Cristina, sia molto favorita dalla giuria. Nel sabato di Pasqua infatti non si è presentata in trasmissione perché doveva tornare in convento.

raimondo-todaro

La Di Girolamo ha ballato con molta fatica ed ha dovuto indossare un busto dopo essersi contusa una costola cadendo. Todaro e Nunzia si sono comunque salvati dall’eliminazione e il ragazzo ha pubblicato un messaggio di ringraziamento ai fan per i messaggi e il sostegno ricevuto. Ora entrambi stanno bene, la ripresa per Todaro sarà sicuramente più veloce rispetto a quella di Nunzia ma per entrambi non ci sono problemi gravi. In bocca al lupo alla coppia e buona guarigione!