Belen e Stefano rischiano tre anni di carcere

Stefano De Martino e Belen Rodriguez potrebbero finire in carcere per una collocazione avvenuta con Mattia Brandi e Stefano Meloni nel 2012

Home > Spettacolo > Belen e Stefano rischiano tre anni di carcere

Belen Rodriguez  e Stefano rischiano fino a tre anni di carcere per una presunta aggressione. Il tutto si è svolto nel 2012 sull’isola di Ponza (Latina) ai danni di due fotografi: Mattia Brandi e Stefano Meloni. Belen e il suo ex marito sono stati rinviati a giudizio con le accuse di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e lesioni non gravi.

I testi del processo saranno ascoltati per la prima volta il 13 maggio in tribunale a Latina. Coinvolti in questa storia ci sono anche la sorella di Belen, Cecilia Rodriguez e il suo ex fidanzato Perez Blanco. L’aggressione si sarebbe svolta sull’isola di Ponza nell’Agosto del 2012 mentre i 4 vip erano in vacanza.

belen-e-stefano

Secondo quanto emerge dalla denuncia, i due fotografi stavano scattando foto dalla loro barca a Stefano e alla showgirl, alla sorella Cecilia e a Perez. Poi i due uomini avrebbero ingaggiato una collocazione con i due e sottratto la macchina fotografica ai paparazzi. Dopo aver gettato in mare la scheda e la memoria della macchinetta i due avrebbero restituito l’oggetto ai paparazzi.

stefano-belen

Come già accennato De Martino, Rodriguez e Blanco sono stati accusati, in concorso, di esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone e di lesioni non gravi ai danni di Brandi e Meloni.

belen-rodriguez

I tre potrebbero andare in carcere per ben tre anni, proprio ora che sembra essere rinato l’amore tra Stefano e Belen i guai non tardano ad arrivare. I due infatti sono stati avvistati insieme in più di un’occasione e in atteggiamenti romantici. Belen recentemente sembra abbia riniziato ad indossare la fede nuziale. Lei stessa, nel salotti di Silvia Toffanin, a Verissimo, ha ammesso che tra i due qualcosa c’è ma non si è voluta sbilanciare ricordando che di mezzo c’è anche Santiago, il piccolo nato dalla relazione tra i due.