Blythe Danner

Blythe Danner sta meglio: il cancro della moglie di Bruce Paltrow è in remissione

Il marito aveva avuto lo stesso tumore e, purtroppo, non ce l'aveva fatta

Sarebbe in remissione la neoplasia che ha colpito Blythe Danner, moglie del regista Bruce Paltrow e mamma della famosissima attrice Gwyneth Paltrow. La donna avrebbe ricevuto una diagnosi terribile, iniziando subito un percorso di cure che, pare, abbia dato i suoi frutti. Anche il marito aveva la stessa patologia, ma lui, purtroppo, non ce l’ha fatta.

Blythe Danner

A dare la bella notizia è stata la donna stessa, sottolineando di essere finalmente in remissione dopo le cure ricevute per curare il cancro orale che le era stato diagnosticato. Stessa neoplasia che aveva causato il decesso del marito, il regista Bruce Paltrow.

L’uomo, marito di Blythe Danner e padre dell’attrice premio Oscar Gwyneth Paltrow, si era spento nel 2002. Nel suo caso le cure non hanno purtroppo sortito l’effetto sperato. In un’intervista rilasciata al magazine People ha raccontato la gioia per questa bella notizia.

Tutti sono toccati dal cancro in qualche modo, ma è insolito che una coppia abbia lo stesso cancro. Ho iniziato a sentirmi molto stordita e stavo dimenticando tutto. E poi ho sentito un nodo al collo, proprio accanto a dove Bruce aveva trovato il suo [nel 1999].

La donna ha poi continuato il racconto:

Ricordo di aver alzato gli occhi al cielo e ho detto a Bruce: ‘Sei solo lassù? È una patologia subdola. Ma ora sto bene. E sono fortunata a essere viva.

Blythe Danner e Bruce Paltrow

Per Blythe Danner una diagnosi dopo aver perso il marito per lo stesso male

A Blythe Danner hanno diagnosticato un carcinoma adenoideo cistico, che all’inizio ha tenuto nascosto ai figli, perché non voleva che si preoccupassero. Alla fine lo ha detto a Gwyneth che, ovviamente, non poteva credere alle sue orecchie.

Blythe Danner e Gwyneth Paltrow

Dopo tre interventi e tanti trattamenti, ora la neoplasia è in remissione. La figlia ha raccontato che la madre ha affrontato il calvario vissuto con grazia e forza: lei è imasta stupita. Ora Blythe Danner lavora con la Oral Cancer Foundation per aumentare la conspevolezza su questo tipo di carcinoma.