Buon Compleanno Emma Watson: i ruoli iconici dell’attrice

Emma Watson compie 27 anni

Home > Spettacolo > Buon Compleanno Emma Watson: i ruoli iconici dell’attrice

Emma Watson è una delle attrici più affermate e apprezzate di Hollywood (e non solo). Bellissima e di grande talento la Watson ha compiuto 27 anni il 15 aprile, ma quali sono i ruoli iconici che ci hanno fatto amare il suo splendido sorriso?

Nata a Parigi il 15 aprile 1990, Emma Watson, cresce in Inghilterra con sua madre dopo il divorzio dei genitori. L’interesse per la recitazione inizia durante gli anni scolastici a Oxford, dove partecipa a molti drammi (in Arthur the Young Years interpreta il ruolo della Fata Morgana e recita in una rappresentazione de Il principe felice). Ma il vero e proprio successo arriva solo nel 1999 quando partecipa ai casting dell’adattamento cinematografico della saga di Harry Potter di J. K. Rowling.

Ad Emma viene affidato uno dei ruoli principali, quello di Hermione Granger, ragazzina saccente ma molto sensibile che diventerà la migliore amica di Harry Potter (interpretato da Daniel Radcliffe), la Watson parteciperà a tutti ed otto i film che compongono la saga riuscendo anche a creare uno splendido rapporto di amicizia con gli altri protagonisti. Il successo della saga accresce esponenzialmente la popolarità di Emma Watson che viene contattata anche da People Tree per una linea di abbigliamento, il successo della collaborazione porta Emma ad ideare un’altra linea ispirata agli anni ’50 e ’60 che ha disegnato con la stilista Alberta Ferretti.

Nel 2011 entra nel cast di Noi Siamo Infinito tratto dall’omonimo libro di Stephen Chbosky che cura anche la regia. Nella pellicola Emma recita accanto a Ezra Miller e Logan Lerman. Emma Watson interpreta Sam, una ragazza sensibile ma con un passato difficile che diventerà l’amore del protagonista. Il ruolo regala alla Watson ben dodici nomination a diversi premi e la pellicola inserita tra i 10 migliori film dell’anno dal National Board of Review e vince nella categoria miglior film d’esordio agli Independent Spirit Awards.

Nel 2012 Sofia Coppola la vuole per il suo film Bling Ring, in cui interpreta Nicki Moore, la pellicola narra la reale vicenda di una banda di giovani ladruncoli operanti nella zona di Los Angeles che tra il 2008 e il 2009 compì innumerevoli furti soprattutto in case di facoltosissimi personaggi dello spettacolo. Bling Ring viene presentato al Festival di Cannes nella sezione Un Certain Regard e permette alla Watson di ricevere la nomination agli Oscar di quell’anno come Miglior Attrice non Protagonista.

Ma è nel 2017 che Emma Watson riceve uno dei ruoli più iconici della storia del cinema, viene scelta infatti per interpretare Belle ne La Bella e la Bestia. La pellicola è il live action del famosissimo lungometraggio animato prodotto da Walt Disney del 1991 e dove recita accanto a nomi del calibro di Dan Stevens, Luke Evans, Ian McKellen, Ewan McGregor, Emma Thompson e Stanley Tucci. La Bella e la Bestia diventa uno dei film più visti dell’anno, superando il miliardo di euro al box office internazionale e diventando quindi il musical con i maggiori incassi di sempre.