Audrey Tautou

Che fine ha fatto Audrey Tautou? Scopriamo cosa fa oggi l’attrice

Audrey Tautou è diventata famosa negli anni 2000 grazie al successo de Il favoloso mondo di Amelie in cui è la protagonista

Audrey Tautou è diventata famosa negli anni 2000, in particolare, grazie al successo del film Il favoloso mondo di Amelie in cui interpreta la protagonista. Ripercorriamo la sua carriera e scopriamo cosa fa adesso l’attrice.

Audrey Tautou

Audrey Justine Tautou nasce a Beaumont, il 9 agosto del 1976. Inizia la sua carriera sul finir degli anni novanta recitando in una manciata di film sin da subito nei panni delle protagoniste, come in Sciampiste & Co. di Tonie Marshall del 1999, che ottiene un discreto successo e in Le Libertin per la regia di Gabriel Aghion, un anno dopo.

Nel 2001 la sua carriera prende una svolta decisiva quando viene scelta per interpretare il ruolo della protagonista in Il favoloso mondo di Amelie di Jean Pierre Jeunet, film che ottiene un clamoroso successo e fa di Audrey una star e che coincide col rilancio del cinema francese a livello mondiale.

Subito dopo la Tautou prende parte a diverse pellicole che ottengono buoni riscontri di pubblico: Dio è grande io no di Pascale Baily, M’ama o non m’ama di Laetitia Colombani e soprattutto L’appartamento spagnolo di Cedric Klapisch e Piccoli affari sporchi di Stephen Frears.

Il codice da Vinci

Audrey Tautou

Nei primi anni 2000 Audrey continua a inanellare buoni film, tra cui Tu mi ami di Amos Kollek, Mai sulla bocca di Alain Resnais, Una lunga domenica di passioni, di nuovo col regista di Amelie, Jean Pierre Jeunet e ancora con Cedric Klapish per Bambole Russe.

Nel 2006 è protagonista de Il codice da Vinci, in coppia con Tom Hanks, per la regia di Ron Howard. Il film viene letteralmente stroncato dalla critica ma per il pubblico è un grandissimo successo. Nello stesso anno, l’attrice è protagonista della divertente commedia Ti va di pagare? Priceless di Pierre Salvadori.

Altro buon successo di quegli anni, è il film Coco avant Chanel – L’amore prima del mito di Anne Fontaine. A cui seguono due ottime pellicole come Beautiful Lies di Pierre Salvadori e La delicatezza di Stephane e David Foenkinos.

Gli ultimi anni

In questi ultimi anni la Tautou ha preso parte a molti meno film rispetto agli inizi della carriera, ma sempre privilegiando la qualità e sempre tra la Francia e il cinema americano.

Tra le sue ultime e più importanti interpretazioni ricordiamo: Mood Indigo – La schiuma dei giorni di Michel Gondry, Rompicapo a New York, diretta per la terza volta da Cedric Klapish, L’odissea di Jerome Salle, Pallottole in libertà di Pierre Salvadori e Jesus Rolls – Quintana è tornato di John Turturro.

Cristina Chiabotto svela il nome della sua bambina: "È in suo onore"

Cristina Chiabotto svela il nome della sua bambina: "È in suo onore"

Al Bano: un appello inaspettato per Loredana Lecciso e Romina Power

Al Bano: un appello inaspettato per Loredana Lecciso e Romina Power

Sanremo, drastico cambio di look per Francesca Michielin: la cantante svela perché ha tagliato i capelli poco prima dell'esibizione

Sanremo, drastico cambio di look per Francesca Michielin: la cantante svela perché ha tagliato i capelli poco prima dell'esibizione

Achille Lauro piange lacrime di sangue alla prima esibizione a Sanremo: come ha fatto, la spiegazione del trucco

Achille Lauro piange lacrime di sangue alla prima esibizione a Sanremo: come ha fatto, la spiegazione del trucco

Chi sono Angelica Fiorello e Olivia Testa? Conosciamo meglio le figlie di Fiorello e Susanna Biondo

Chi sono Angelica Fiorello e Olivia Testa? Conosciamo meglio le figlie di Fiorello e Susanna Biondo

Arisa al Festival: avete visto il bracciale che indossava? Prezzo da capogiro

Arisa al Festival: avete visto il bracciale che indossava? Prezzo da capogiro

Festival di Sanremo 2021: Iva Zanicchi ha rifiutato l'invito di Amadeus. Svelato il motivo dietro al suo "no"

Festival di Sanremo 2021: Iva Zanicchi ha rifiutato l'invito di Amadeus. Svelato il motivo dietro al suo "no"