Joshua Jackson

Che fine ha fatto Joshua Jackson, Pacey di Dawson’s Creek?

Joshua Jackson è diventato famoso negli anni 2000 grazie al personaggio di Pacey in Dawson's Creek

Joshua Jackson è diventato famoso in tutto il mondo agli inizi degli anni 2000 interpretando il personaggio di Pacey Witter nella serie cult Dawson’s Creek. Ripercorriamo la sua carriera e scopriamo cosa fa adesso Joshua.

Joshua Jackson

Joshua Jackson nasce a Vancouver, l’11 giugno del 1978. Inizia la sua carriera giovanissimo, nei primi anni novanta, partecipando a diverse pellicole: Cuori incrociati di Michael Bortman, Stoffa da campioni di Stephen Herek, Piccoli grandi eroi di Sam Weisman, Magia nel lago di Rick Stevenson. Il tutto mentre è ancora minorenne.

Nella seconda metà degli anni novanta, Jackson incomincia anche a comparire in diversi film per la tv: Robin Hood in Internet di Michael Kennedy, Ronnie & Julie di Philip Spink, Innocenti evasioni di Peter Werner.

Mentre al cinema lo troviamo in Ducks – Una squadra a tutto ghiaccio di Robert Lieberman, Scream 2 di Wes Craven, L’allievo di Bryan Singer e Urban Legend di Jamie Blanks.

Il successo

Joshua Jackson

Nel 1998 e fino al 2003, Jackson da volto e fattezze al personaggio di Pacey Witter in Dawson’s Creek, uno dei personaggi più amati della serie tv divenuta un cult generazionale.

Rispetto all’impacciato e pieno di dubbi Dawson, Pacey rappresenta il suo perfetto contraltare, brillante e sempre pieno di iniziativa. Durante gli anni del successo della serie, Joshua prende parte a diverse pellicole, stavolta con ruoli da protagonista, come in The Skulls di Rob Cohen, Gossip di Davis Guggenheim, La sicurezza degli oggetti di Rose Troche.

Per farvi capire il livello del suo successo all’epoca, vi basti pensare che arriva addirittura a interpretare se stesso in Ocean’s Eleven – Fate il vostro gioco, del Premio Oscar Steven Soderbegh.

Gli ultimi anni

Joshua Jackson

Dopo la fine della serie, Jackson vive un calo di popolarità, pur continuando a recitare, Cursed – Il maleficio di Wes Craven, Bobby di Emilio Estevez, tra le pellicole più interessanti.

Il successo ritorna nel 2008, ancora grazie a una serie televisiva, Fringe, che viene prolungata fino al 2013. Dal 2014 al 2018 è invece uno dei protagonisti di The Affair – Una relazione pericolosa, altra serie di buon successo. Lo scorso anno ha preso infine parte alla miniserie tv, Tanti piccoli fuochi.

Andrea Zenga svela cosa pensa del rapporto tra Rosalinda e Dayane

Andrea Zenga svela cosa pensa del rapporto tra Rosalinda e Dayane

Amadeus provoca sui bassi ascolti: "Ve l'avevo detto.."

Amadeus provoca sui bassi ascolti: "Ve l'avevo detto.."

Geoffrey Scott, morto l'attore di Dynasty

Geoffrey Scott, morto l'attore di Dynasty

Sanremo 2021, Amadeus costretto ad interrompere l’esibizione manda la pubblicità. Cos’è accaduto

Sanremo 2021, Amadeus costretto ad interrompere l’esibizione manda la pubblicità. Cos’è accaduto

Stefano De Martino si confessa: sono queste le cause dell'addio a Belen Rodriguez

Stefano De Martino si confessa: sono queste le cause dell'addio a Belen Rodriguez

Nuovo amore per il cantante? Ecco il gossip più chiacchierato del momento. La ragazza è la figlia di una famosissima showgirl

Nuovo amore per il cantante? Ecco il gossip più chiacchierato del momento. La ragazza è la figlia di una famosissima showgirl

Tommaso Zorzi rifiuta un ruolo all’Isola dei Famosi

Tommaso Zorzi rifiuta un ruolo all’Isola dei Famosi