Rania di Giordania e Iman

Chi è Iman di Giordania? Conosciamo meglio la figlia di Rania di Giordania

Tutto ciò che dobbiamo sapere su Iman di Giordania, la bellissima e riservatissima figlia di Rania di Giordania

Rania, la bellissima Regina di Giordania che tutti conosciamo, ha quattro figli. La secondogenita è la Principessa Iman bint Abdullah.

La ragazza spesso accompagna la mamma in occasione di eventi pubblici e già tempo sta facendo parlare di sé per la sua classe e raffinatezza.

La famiglia e gli studi di Iman di Giordania

Iman è la seconda figlia del Re Abdullah II e della Regina Rania di Giordania.

Nella religione musulmana risulta essere la 42esima discendente diretta del profeta Maometto. Il suo nome, in arabo, significa proprio “fede”.

È nata ad Amman, capitale della Giordania, il 27 settembre del 1996 sotto il segno della Bilancia.

Ha un fratello più grande, Hussein, nato nel 1994 e due più piccoli: Salma, nata nel 2000 e Hashem, di 15 anni.

Come suo fratello maggiore ed erede al trono Hussein, vive a Washington D.C., dove studia presso la prestigiosa Georgetown University.

È entrata in questa Università senza favoritismi, superando brillantemente il test di accesso e ne va molto orgogliosa.

La somiglianza fra Iman e sua madre

Iman e la sua famosa mamma Rania si somigliano moltissimo, non solo per quanto riguarda l’aspetto fisico ma anche per la grande classe ed eleganza che contraddistingue entrambe.

In ogni foto, in ogni evento pubblico al quale partecipano insieme, la ragazza spicca per la sua impeccabile raffinatezza.

Iman è sempre vestita in modo molto semplice ma chic e spesso sembra aver rubato qualche vestito dal guardaroba della mamma.

Pare che nelle occasioni speciali le piaccia molto indossare abiti tradizionali giordani, che fra l’altro le donano moltissimo.

Dalla madre ha ereditato anche un bellissimo fisico, snello ed aggraziato.

Iman di Giordania e la sua passione per l’equitazione

Iman di Giordania ama molto i cavalli e pratica l’equitazione fin da quando era bambina.

Si allena duramente da anni, tanto che è riuscita ad ottenere diversi premi. Fra questi ricordiamo la medaglia d’argento ottenuta a 12 anni al Campionato Equestre del Medio Oriente, in sella al suo amato destriero Saquir, e il premio King Abdullah II of Fisical Phitness

La ragazza rilascia pochissime interviste ma in una di queste ha incoraggiato le coetanee giordane a dedicarsi allo sport.

La riservatezza di Iman di Giordania

A differenza di suo fratello maggiore Hussein e di sua madre Rania, Iman non ha un profilo instagram.

È una ragazza molto seria e riservata che desidera mantenere un’immagine pubblica irreprensibile.

Non si hanno informazioni sulla sua vita privata e sentimentale, a parte alcune foto rubate dove la si vede ridere insieme agli amici.

Una curiosità: la Principessa Iman, quando parla, non usa mai l’Arabeezi, una sorta di fastidioso mix di arabo e inglese diffuso molto fra i giovani. Parla sempre e correttamente o arabo o inglese, nelle occasioni pubbliche come in quelle private. E la stampa del Medio Oriente sembra apprezzare molto.

Diario di quarantena di Federica Pellegrini: "Mia mamma è positiva"

GF Vip, Guenda Goria: "Mamma ha seguito l'amore, abbandonando me e mio fratello"

Chi è Anna Chiara Sorrentino? Conosciamo meglio la figlia di Sal Da Vinci

GF Vip, Covid: la notizia getta gli inquilini nello sconforto

L'ex manager di Elisabetta Gregoraci la smaschera: "su Briatore mente"

Nina Moric pubblica il video di Carlos Maria Corona

Pierpaolo Pretelli, lite con Elisabetta Gregoraci: scoppia in lacrime