Chi è Manuel Vallicella e perché ne parlano tutti?

 

Chi segue Uomini e Donne sa bene chi è Manuel Vallicella. Per tutte le altre, ecco che oggi vi diamo un motivo per guardare la famosissima trasmissione televisiva condotta da Maria De Filippi e che va in onda il pomeriggio su Canale 5. Manuel Vallicella è uno dei corteggiatori dello show, famoso non solo per la sua bellezza, ma anche e soprattutto per i suoi tatuaggi: per le amanti del genere, ecco un belloccio da non disdegnare… Voi che ne dite, è il tipo che fa per voi?

Manuel Vallicella a Uomini e Donne

Manuel Vallicella è uno dei corteggiatori di Uomini e Donne della tronista Ludovica Valli: quando è entrato in studio, aveva le idee chiare… Lui sarebbe stato il suo fidanzato. E ce l’ha fatta, perché l’ha fatta innamorare… E non solo lei si è innamorata di lui: tutto il pubblico si è invaghito del bel Manuel.

Manuel Vallicella3
Tanti i tatuaggi…

Di lui saltano all’occhio i tatuaggi: ne ha anche in faccia e sulle palpebre (quando chiude gli occhi si legge “Game Over“). Nonostante l’aria da duro e un po’ da tamarro, ha un cuore tenerissimo, dolcissimo e sensibile. Insomma, proprio un bravo ragazzo.

Manuel Vallicella4
… ne ha anche sul viso!

Manuel Vallicella arriva da Verona, è nato a Caldiero il 9 gennaio del 1987 e ha 29 anni. Ha sempre lavorato: dall’età di 16 anni si è rimboccato le maniche per aiutare la famiglia numerosa e oggi è operaio metalmeccanico.

Manuel Vallicella5
Un fascino un po’ tamarro…

D’estate lavora a Formentera ed è stato anche modello. Proprio sull’isola ha conosciuto Ludovica, ma all’epoca era fidanzato: quando l’ha vista a Uomini e Donne, è corso a corteggiarla.

Con Ludovica...

I genitori sono separati e lui da un anno non vede il padre. Ha avuto anche dei problemi con i fratelli, ma grazie a Ludovica ha riallacciato i contatti con loro. La mamma è malata e lui, quando ne parla, si emoziona tantissimo.

Che dite, è il vostro tipo?

Ama il calcio, è calciatore sin da bambino: è difensore centrale e da piccolo era soprannominato El Valli. Insomma, era destino che finisse con Ludovica!

di Redazione