Chiara Ferragni, paura per Leone rimasto ferito in un incidente

Tanta paura a casa Ferragnez: Leone è rimasto ferito dopo essere stato vittima di un incidente. E mamma Chiara Ferragni racconta lo spavento.

Home > Spettacolo > Chiara Ferragni, paura per Leone rimasto ferito in un incidente

Spavento per i Ferragnez, dopo che il piccolo Leone è rimasto vittima di un piccolo incidente domestico. Tranquilli, niente di estremamente grave o preoccupante. Niente che non capiti prima o poi a ogni bambino: sappiamo come sia facile per i più piccoli mettersi nei guai e farsi male. Ma Chiara Ferragni ha raccontato tutto nelle Stories di Instagram. Perché ormai Leone è figlio di tutti noi.

Leone è sicuramente il bambino più social che ci sia, complici mamma Chiara Ferragni e papà Fedez che postano ogni singola cosa che lo riguardi. Praticamente dal momento del concepimento. Raccontano le cose belle, le conquiste, le prime parole, i giochi, ma anche le cose brutte e le disavventure che capitano a tutti i genitori. Sì, anche a quelli famosi.

L’altro giorno è stata Chiara Ferragni a condividere la stories che riguarda il piccolo incidente del suo angioletto dagli occhi azzurri. La ferita è decisamente ben visibile nell’occhio.

Il piccolino è caduto mentre camminava con Fede questo pomeriggio e si è fatto male. È la prima volta che accade, quindi ci siamo spaventati tanto, ma sta bene, ha solamente un livido.

Nulla di grave per il piccolo. Un livido ben evidente, ma che con un po’ di arnica e tante coccole di mamma e papà passerà assolutamente.

Leo

Ovviamente i fan si sono allarmati, perché come dicevamo prima Leone è un po’ il figlio di tutti. E comunque tutti siamo portati a preoccuparci quando sentiamo di un bambino che si fa male.

La mamma è di nuovo intervenuta con un altro scatto per spiegare cosa è successo:

Visto che tutti mi stanno chiedendo di Leo: mentre ero in ufficio, lui stava passeggiando con papà per la casa, ha perso l’equilibrio ed è caduto addosso alla scrivania del soggiorno. Ci siamo spaventati tantissimo ma, grazie a Dio, non è successo nulla di grave.