Chris Pine parla della scena di nudo frontale in Outlaw King

Dopo questa notizia Netflix avrà un boom di iscrizioni

L’attore Chris Pine confessa che nel prossimo film Netflix, Outlaw King, c’è una sua scena di nudo frontale, ma ha qualcosa di importante da dire.

“Ci sono tante cose nel film, eppure la gente vuole parlare del mio pene. Penso che questo dica qualcosa sulla nostra società, dove è la nudità dell’uomo che interessa. Faceva molto freddo ed eravamo a lato di una grande autostrada. Non esattamente gli elementi che sceglierei per quel tipo di scena”, scherza l’attore, senza nascondere un importante messaggio di fondo: siamo più interessati a vedere le parti intime che preoccuparci per le ingiustizie del mondo contemporaneo?



ACQUISTA IN SCONTO IL GUANTO MAGICO!

Chris Pine ha inoltre detto che sentiva che la scena di nudo era importante, ed è per questo che ha scelto di mostrarsi.

Ovviamente non lo avrei fatto se non era importante. L’idea che sotto ogni primo ministro, presidente e leader a cui diamo il potere c’è qualcuno che è nudo come un animale, è davvero interessante. Siamo solo animali di base.

Ecco la sinossi ufficiale del film, in arrivo il 9 novembre su Netflix: La vera storia di Robert The Bruce che si trasformò da nobiluomo sconfitto, a Re fuorilegge. Costretto a combattere per salvare la sua famiglia, il suo popolo e il suo paese dall’oppressiva occupazione inglese della Scozia medievale, Robert conquisterà la corona scozzese e radunerà un gruppo di uomini per fronteggiare l’ira dell’esercito più forte del mondo, guidato dal feroce re Edoardo I e suo figlio, il Principe di Galles.