Clio MakeUp

Clio MakeUp ha perso 20 chili: la trasformazione della make-up Artist

Anche Clio MakeUp, dopo la seconda gravidanza, ha deciso di intraprendere un percorso di dimagrimento: persi 20 chili

Due gravidanze e ora un percorso di dimagrimento, Clio MakeUp, conosciuta anche come Clio Zammatteo, ha deciso di mettersi a dieta. Il risultato? La blogger ha perso ben 20 chili ed il risultato è straordinario.

Clio MakeUp

A raccontare come mai ha deciso di intraprendere questo cammino, è stata l’influencer in persona. Per arrivarci il segreto è stato presto svelato: ovviamente buona alimentazione e tanto sport.

Mi sono resa conto che non entravo più in nessun vestito o nei pantaloni. Dopo essermi pesata, un anno dopo l’ultima volta, ho visto i chili in più e ho detto: basta, devo riprendere in mano la mia vita. E così ho fatto. Sicuramente sfogavo sul cibo lo stress, avevo un’alimentazione scorretta e ne ero consapevole. Mi piaceva mangiare, a dir la verità mi piace ancora e mi piacerà sempre, ma mangiavo male.

Clio Zammatteo ha ammesso di essersi resa conto da sola che qualcosa non andava nel suo corpo. Si è rivolta dunque ad un professionista che ha saputo consigliarle l’aggiusto apporto di cibo:

Clio MakeUp

C’era un forte sovrappeso, inutile negarlo, lei mi ha fatto un piano alimentare anche in base alle mie preferenze (poca carne, molto più pesce), no zuccheri raffinati, tanto integrale. L’importante per me era che fosse sostenibile, non volevo diventare nervosa e aggressiva, con due bambine non potevo permettermelo.

“I primi mesi sono stati duri, non ho fatto sport subito, poi quando mi sono abituata ho iniziato anche ad allenarmi. È importante come e quanto la dieta. C’è chi mi dà contro dicendo: “Tu sei sempre stata per la body positive e ora ti sei messa a dieta” e chi invece apprezza il mio percorso e mi chiede suggerimenti. (…) L’ho sempre detto: body positive non vuol dire essere magri o grassi, vuol dire accettarsi, volersi bene e far sì che nessuno ti dica come devi essere. Nel mio caso ero io che non mi sentivo bene con me stessa, me lo sono detta da sola, è stata una mia scelta.