Come diventare uno YouTuber

Come diventare uno YouTuber: voi o i vostri figli ve lo state chiedendo da tempo? E allora è giunto il momento di capire come si fa questo mestiere

Come diventare uno YouTuber? Visto il successo di molti ragazzi che oggi si affacciano al mondo dei nuovi media ottenendo consensi da coetanei o no, viene spontaneo chiedersi come hanno fatto ad arrivare. Come si diventa professionista di YouTube?

Come diventare uno YouTuber

Gli YouTuber sono creatori di contenuti. Sono dei creativi a tutti gli effetti e utilizzano per esprimersi il canale video per eccellenza, YouTube. I più bravi guadagnano davvero tantissimo ogni anno. Ma non tutti riescono a diventare i più bravi. Anche se tanti ragazzi e ragazzini vorrebbero tanto farlo da grandi, seguendo l’esempio dei loro idoli.

Lo Youtuber è di fatto un professionista che guadagna e paga le tasse come tutti, come ricorda Andrea Manetti, CEO e co-founder di ForStar.shop, il primo e-commerce “all inclusive” dedicato al merchandising di Youtuber e Influencer: “Il merchandising compone ormai, in media, tra il 20% e il 30% della torta di introiti dei creator, arrivando a generare profitti per 1 milione di euro l’anno per i canali più seguiti e popolari, specialmente se rivolti a un target molto giovane”.

E come si diventa creatori di contenuti di successo su Youtube? Ecco le 5 regole fondamentali.

Avere una linea editoriale

Come avviene per tutti gli altri media, anche su YouTube bisogna avere una linea editoriale precisa, un’idea, un’identità solida. Magari scegliendo una nicchia di interessi ancora non battuta.

Linguaggio personale

Su YouTube si sperimenta tanto con parole, immagini, video, interattività. Non ci si ferma mai e bisogna sempre rincorrere i trend. Oppure crearne di nuovi.

Fatti aiutare

Non puoi fare tutto da solo se non vuoi rimanere amatoriale. Devi circondarti di professionisti per la pubblicità, i partner commerciali, per creare eventi, fare merchandising.

Community

Devi sempre seguire commenti e messaggi della tua community. È grazie a loro se potete guadagnare qualcosa.

Creare un brand

Gli Youtuber sono come dei brand che vanno creati e fatti crescere. Proponendo non solo video sempre nuovi e innovativi. E creare prodotti per diffondere il brand.

Antonino Cannavacciolo ha perso 30 kg: la foto che ha stupito il web

Quale lavoro faceva Elisabetta Gregoraci prima di debuttare in tv?

Patrizia De Blank da giovane con la figlia Giada

GF Vip: Patrizia De Blanck beccata. La contessa nasconde un orologio in valigia

GF Vip: la dolorosa confessione di Maria Teresa Ruta

Chi è Damian Hurley, figlio di Elisabeth Hurley?

GF Vip: Alba Parietti attacca Antonella Elia: "Ci sono limiti alle offese"