Come sono adesso 14 attrici che ci hanno affascinati da giovani

Ecco come sono adesso le attrici più belle della storia del cinema. 14 attrici che ci hanno affascinati non solo da giovani

Ci sono attrici e attori la cui bravura e bellezza li porta ad essere immortali nel tempo. E anche quando non ci sono più rimangono impressi nella memoria degli spettatori. Alcune di loro sono invecchiate, altre non ci sono più, ma vogliamo ricordarli per come erano e per come sono adesso. Ecco come sono adesso 14 attrici che ci hanno affascinati da giovani.

GLENN CLOSE (73 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Cantante, produttrice e attrice americana. Considerata tra le migliori della sua generazione perché ha avuto numerosi riconoscimenti, tra cui tre Primetime Emmy Awards e tre Golden Globe Awards.

JESSICA LANGE (71 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Ha vinto due Oscar, tre Primetime Emmy Awards, un Tony Award, uno Screen Actors Guild Award e cinque Golden Globe Awards.

JANE FONDA (82 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Attrice americana con una lunga e poliedrica carriera, che ha anche lavorato come scrittrice, montatrice di libri e realizzazione di video di aerobica, nonché come attivista politico e blogger.

GLORIA STUART (MORTA NEL 2010, A 100 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Attivista e attrice americana. Viene ricordata per il suo ritratto di Rose Dawson Calvert nel romantico dramma catastrofico di James Cameron, e Titanic (1997), il film con il maggior incasso di tutti i tempi.

BARBARA STREISAND (78 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Cantante e attrice con una carriera che dura da sessant’anni, ha raggiunto il successo in molti settori dell’intrattenimento e si è guadagnata due Oscar e dieci Grammy.

MERYL STREEP (70 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Americana anche lei. Spesso descritta come la “migliore attrice della sua generazione”, La Streep è particolarmente conosciuta per la sua versatilità e gli accenti. Nominata 21 volte agli Oscar ma ne ha vinti tre.

BETTY WHITE (98 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

È un’attrice e comica americana, con la più lunga carriera televisiva di qualsiasi artista, è durata più di 80 anni.

JULIE ANDREWS (84 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Attrice, ma anche cantante e autrice inglese. È diventato famoso interpretando musical di Broadway come My Fair Lady (1956). Ha debuttato nel cinema con Mary Poppins (1964).

ANGELA LANSBURY (94 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Attrice britannico-irlandese-americana che è apparsa in ruoli teatrali, televisivi e cinematografici. La sua carriera ha attraversato quasi otto decenni.

VIVIEN LEIGH (MORTO NEL 1967, A 54 ANNI)

Era un’attrice teatrale e cinematografica britannica. Ha vinto due Oscar per la migliore attrice, per le sue interpretazioni finali come Scarlett O’Hara, in Gone With the Wind (1939).

ELIZABETH TAYLOR (MORTO NEL 2011, A 79 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Attrice, ma anche imprenditrice e umanitaria di origine inglese. Ha iniziato la sua carriera come attrice infantile nei primi anni ’40, ed è stata una delle stelle più famose del cinema classico di Hollywood negli anni ’50. Conosciuta per i suoi spettacolari occhi viola e ricordata da una delle donne più belle di tutte i tempi.

SOPHIA LOREN (84 ANNI)

È un’attrice italiana eccezionale che ha iniziato a recitare dopo un concorso di bellezza e non ha più smesso. Ha iniziato la sua carriera cinematografica all’età di 16 anni nel 1950.

MARYLIN MONROE (MORTO NEL 1962, A 36 ANNI)

giovani o mature hanno affascinato il pubblico

Attrice, ma anche modella e cantante americana. Famosa per aver interpretato personaggi comici diventando uno dei simboli sensuali più popolari degli anni ’50 e primi anni ’60.

BRIGITTE BARDOT (85 ANNI)

È un’ex attrice e cantante francese ma anche un’attivista per i diritti degli animali. Famoso per aver interpretato personaggi emancipati e con stili di vita edonistici, era uno dei simboli sensuali più noti degli anni ’50 e ’60.

Leggi anche