Come spiare un personaggio sui social: il caso Alycia Debnam-Carey

Alla scoperta della bella attrice australiana attraverso la sua identità online

 

Chi è Alycia Debnam-Carey? Il nome non vi dirà molto, ma questa ventitreenne attrice australiana (classe 1993) è già tra i protagonisti di Fear the walking dead, serie tv spin-off della ben più celebre The Walking dead, e di The 100, serie tv fantasy su un futuro distopico. Pronta a spiccare nell’Olimpo della fama, Alycia Debnam-Carey è sulla rampa di lancio, adesso protagonista del thriller Friend request – La morte ha il tuo profilo in arrivo l’8 giugno al cinema.

Alycia Debnam - Carey in Friend Request
Alycia Debnam – Carey in Friend Request

In Friend request – La morte ha il tuo profilo una presenza misteriosa si cela dietro un profilo Facebook, rubando l’identità online della protagonista e facendo accadere cose sinistre. Il film, strettamente legato ai tempi odierni, punta la telecamera su luci e ombre delle “amicizie” e dei contatti online, sui pro e i contro che derivano dall’esposizione sui social network e dalla visibilità delle vite liquide del nostro millennio.

Alycia Debnam - Carey in Friend Request
Alycia Debnam – Carey in Friend Request

Da poco sui social come Instagram (ca. 370 post) e Twitter (ca. 230 tweet), la giovane attrice australiana non è tra quelle che rischiano la sovraesposizione online. Posta, ma non di frequente, perché “in quanto persona e non brand o bene di consumo, decidi tu che cosa vuoi essere. Ma è vero che [n.d.r. i social network] ti aprono anche un sacco di porte e sono ormai  una parte rilevante delle nostre vite oggigiorno”, rivela a Vogue Australia.

Non fosse che famosa comincia già ad esserlo, Alycia Debnam-Carey ti sembrerebbe una ragazza come tante, che fa l’aperitivo con le amiche e si innamora di una colazione di pancake. Mettendoci nei panni del serial killer del thriller Friend Request – La morte ha il tuo profilo, solo per appagare il nostro vouyerismo, ecco che cosa si può capire di Alycia Debnam-Carey a giudicare dalla sua identità online.

Alycia Debnam - Carey in Friend Request
Alycia Debnam – Carey in Friend Request

Per una ragazza della sua età e figlia del suo tempo ha collezionato i must-have del social:

– Il selfie duck-face (versione social dell’analogico “a c**o di gallina”) con l’amica in pari posa

– Il momento food porn con fa foto del cibo ricco e godereccio, come una colazione con fumanti pancake

I know this is a photo of food. But Sundays are for blueberry pancakes.

A photo posted by Alycia Debnam-Carey (@alyciajasmin) on

– La foto figa (ma visto il soggetto e il lavoro che fa, di questa c’è un surplus)

– La foto con le besties (= migliori amiche) di fronte all’aperitivo o in una giornata di shopping

– to be honest I'm surprised we look so composed. ?

A photo posted by Alycia Debnam-Carey (@alyciajasmin) on

– La foto buffa in cui sembra bruttina anche se è tutt’altro, pure con un albero di Natale in testa

Little space head. ?

A photo posted by Alycia Debnam-Carey (@alyciajasmin) on

In attesa di vedere Alycia Debnam-Carey dall’8 giugno al cinema con Friend request – La morte ha il tuo profilo, ecco il trailer ufficiale per entrare nell’atmosfera del thriller ai tempi di Facebook.