principe-william-eliambulanza

Coronavirus, il Principe William vuole tornare a fare il pilota di eliambulanze

Dopo lo scoppio del coronavirus, il principe William potrebbe aver sentito la necessità di tornare a fare il pilota di eliambulanze: forse tornerà in azione

Dopo lo scoppio dell’emergenza del coronavirus, qualcosa si è mosso nell’animo del Principe William. Infatti, pare che queste emergenza abbia fatto sentire al principe la necessità di tornare in azione sul fronte sanitario: pare voglia tornare a fare il pilota di eliambulanze, come faceva in passato.

Nel periodo che percorre tra il 2014 e il 2016, il Principe William ha fatto parte della squadre di soccorso che si muovevano con le eliambulanze, di cui lui era pilota. In questo periodo critico per la sua Nazione, pare che al Duca di Cambridge stia balenando nella mente l’idea di tornare in azione, ma ci sarebbe qualche problema.

principe-william-eliambulanza

Primo tra tutti, sua nonna, la Regina Elisabetta II. La sovrana del trono inglese, infatti, non è molto persuasa nel lasciare andare il nipote a fare soccorso in un momento così critico e pericoloso, nel quale la corona è anche in grandissime difficoltà. Infatti, il coronavirus ha portato non poco scompiglio all’interno della famiglia reale, in primis con il contagio dell’erede al trono, il Principe Carlo.

ultimo-volo-principe-william

Altro problema è la lontananza di suo fratello, l’ormai ex Principe Harry, che al momento si trova in America con sua moglie, Meghan Markle, e cono suo figlio, Archie. Anche la Regina Elisabetta, dal canto suo, è impossibilitata a fare molto, data la sua quarantena preventiva a Windsor.

View this post on Instagram

Self-isolation and social distancing can pose huge challenges to our mental health — in recent weeks The Duke and Duchess of Cambridge have been in regular contact with organisations and patronages to understand the issues they are facing during this difficult time. Last week ☎️ The Duke spoke to @mindcharity CEO Paul Farmer, and The Duchess spoke to Catherine Roche, CEO of @_place2be. Today Public Health England has published new guidance to help support people during the COVID-19 outbreak, and updated its world-leading Every Mind Matters platform, with specific advice on maintaining good mental wellbeing during the outbreak; take a look at our Story or visit the link in our bio 📱 to find out more. Speaking about the new guidance, The Duke and Duchess said: • “It is great to see the mental health sector working together with the NHS to help people keep on top of their mental well-being. • By pulling together and taking simple steps each day, we can all be better prepared for the times ahead”. • The Government has also announced a grant for @MindCharity to help fund their services for people struggling with their mental wellbeing during this time.

A post shared by Kensington Palace (@kensingtonroyal) on

Secondo la stampa britannica, il Principe ad inizio marzo avrebbe dichiarato di voler essere utile anche lui alla sua Nazione e vorrebbe farlo riprendendo in mano la divisa che, a malincuore, aveva appeso al chiodo nel 2016. Così scrive il Sun:

“William ha preso seriamente in considerazione l’idea di tornare a lavorare come pilota di ambulanza aerea per aiutare durante questa pandemia. Sa che l’intero Paese sta facendo la sua parte, vuole essere utile anche lui”.

View this post on Instagram

Today is #InternationalWomensDay! To mark the day we are celebrating some of the remarkable and inspiring women we have met over the last year. Clockwise from top left: 1. The women of the SOS Children’s Village in Lahore, Pakistan: where staff provide children, deprived of their natural parents, with an environment which is as close as possible to a natural home, along with loving care, security, higher education and job-training. 2. Eileen Fenton MBE: Eileen was the first woman, at the age of 21, to complete the Cross Channel Swimming Race in 1950, and went on to train scores of first-class long distance and sprint swimmers. 3. The incredible staff at Kingston Hospital’s Maternity Unit: their philosophy of care is to ensure women are at the centre of their service. 4. Yvonne Bernstein: Yvonne was a hidden child in France, travelling in the care of her aunt and uncle and frequently changing homes and names — The Duchess photographed Yvonne Bernstein with her granddaughter Chloe earlier this year as part of the commemorations for the 75th anniversary of the end of the Holocaust. #IWD2020 #IWD

A post shared by Kensington Palace (@kensingtonroyal) on

“La presenza di un principe forte e in salute”, ha detto la fonte al Sun, “in questo momento è fondamentale per la monarchia”.

Pare proprio che il nobilissimo desiderio del Principe William stia incontrando un bel po’ di ostacoli, quindi sarà molto complicato vederlo realizzato.

Eros Ramazzotti: com'era il cantante da giovane

Eros Ramazzotti: com'era il cantante da giovane

Lutto nel mondo della spettacolo: morto il noto attore e regista

Lutto nel mondo della spettacolo: morto il noto attore e regista

Matteo Salvini: come era da bambino il leader della Lega

Matteo Salvini: come era da bambino il leader della Lega

Mamma Sharon Fonseca mostra la piccola Blu Jerusalema dopo l'operazione subita a soli 5 mesi di vita: le sue toccanti parole

Mamma Sharon Fonseca mostra la piccola Blu Jerusalema dopo l'operazione subita a soli 5 mesi di vita: le sue toccanti parole

Brutto momento per Gianluca Vacchi: operata la figlia di soli 5 mesi

Brutto momento per Gianluca Vacchi: operata la figlia di soli 5 mesi

In questa foto è quasi irriconoscibile. Avete capito di chi si tratta?

In questa foto è quasi irriconoscibile. Avete capito di chi si tratta?

Barbara D'Urso costretta a fermarsi a Pomeriggio 5: "Scusate, non ce la faccio..."

Barbara D'Urso costretta a fermarsi a Pomeriggio 5: "Scusate, non ce la faccio..."