Cristiano Malgioglio lite furiosa per colpa di Morgan abbandona CR4 :”Fatevi lo show da soli”

Cristiano Malgioglio perde del staffe e abbandona lo studio di Piero Chiambretti, per una discussione su Morgan

Home > Spettacolo > Cristiano Malgioglio lite furiosa per colpa di Morgan abbandona CR4 :”Fatevi lo show da soli”

Nel programma di Piero Chiambretti alla Repubblica delle Donne, che è andata in onda, su rete quattro, Cristiano Malgioglio perde le staffe. Nel corso della puntata, per via di un’affermazione non condivisa Cristiano Malgioglio si scaglia contro Morgan.

Cristiano Malgioglio

Viene mandati in onda un video, il Cantante Morgan, si trova in auto e canta una canzone di Luigi Tenco “Quanto”. Alla vista del filmato Cristiano Malgioglio si alza in piedi perde le staffe, litiga con un’amico di Morgan, Arturo Artom presente in studio.

Morgan

L’ospite, chiamato in difesa del cantante e anche uno dei suoi più cari amici, stava analizzando quanto accaduto a Sanremo.E da una sua opinione a riguardo :” Quello che è successo a Sanremo è la poesia che vince su tutto. Quegli otto versi, saranno ricordati tra centinaia di anni”.

Al sentire tali parole Cristiano Malgioglio, va su tutte le furie e rivolgendosi a Arturo Artom  dice :”Se Tenco potesse ascoltare questa esibizione, si rivolterebbe nella tomba. i Geni della musica sono, Mozart, Verdi, Beethoven, Freddy Mercury, genio di che cosa? Mi dica una canzone di Morgan che noi tutti ricordiamo”.

Cristiano Malgioglio

IL conduttore cerca in tutti i modi di calmare Malgioglio ma non ci riesce, e aggiunge :”Non ho niente contro Morgan, ma quando si dice che è un genio..bhe non lo è”. E arrabbiato se ne va. Mentre sta per uscire se la prende anche con il padrone di casa :”Quando si parla di musica lei mi deve lasciar perdere.

Piero Chiambretti

Fatevi lo show da soli”. E’ la prima volta che accade una cosa del genere, siamo sempre stati abituati alla sua ironia e voglia di scherzare e mettersi in gioco. Ma reputare Morgan un genio proprio non gli piace.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI