Divorzio Totti-Blasi: cosa ne pensa Sonia Bruganelli

Divorzio Totti-Blasi: cosa ne pensa Sonia Bruganelli: “Una ferita inferta ai figli”

Sonia Bruganelli ha espresso il suo parere sul divorzio della coppia

Divorzio Totti-Blasi. Una delle coppie più amate e conosciute d’Italia sembra essere arrivata ad una definitiva rottura. Parliamo del matrimonio tra Francesco Totti ed Ilary Blasi. Un’unione che ha fatto sognare in primis tutti i fans della Roma, e poi anche tutto il resto del Bel Paese.

Dopo molti anni trascorsi insieme e la nascita di meravigliosi bambini, le divergenze tra il calciatore e la conduttrice sembrano essere diventate troppo importanti per essere trascurate.

È così che viene meno una storia d’amore che ha fatto segnare una generazione. Sembra davvero impossibile non affrontare l’argomento con tristezza e un tocco di malinconia.

Divorzio Totti-Blasi: cosa ne pensa Sonia Bruganelli

Sono molti quelli che stanno esprimendo un proprio parere sull’accaduto. Se da una parte Fabrizio Corona non ha perso tempo per tirare frecciatine all’ex coppia, c’è qualcun altro che invece cerca di difendere la loro privacy e si schiera dalla loro parte. Parliamo di Sonia Bruganelli, la moglie di Paolo Bonolis.

La donna ormai nota anche per la sua partecipazione come opinionista al GF vip. Sonia non ha peli sulla lingua. Spiega che, secondo il suo punto di vista, cercare di scavare nelle problematiche che questo matrimonio aveva, non è altro che una cattiveria gratuita verso i figli e verso i due ex innamorati stessi.

Queste le parole dell’opinionista della casa più spiata dagli italiani. “Ogni parola spesa su una coppia che dopo molti anni si lascia è una ferita inferta ai figli. Meriterebbero solo di affrontare i difficili e inevitabili cambiamenti di vita, senza dover leggere nei minimi dettagli ciò che avrebbe portato mamma e papà a non amarsi più”.

Non è una novità che la Bruganelli sappia sempre come stuzzicare l’opinione pubblica. I suoi pareri sono sempre schietti, sinceri e molto equi sulle varie situazioni, senza mai scadere nel banale ma soprattutto senza paura di affrontare nessuno.