Dopo la morte della Regina Elisabetta i sudditi non potranno ridere per 12 giorni

Sembra un'assurdità ma è proprio così, il divieto si prolungherà per 12 giorni dopo la morte della Regina

Home > Spettacolo > Dopo la morte della Regina Elisabetta i sudditi non potranno ridere per 12 giorni

Ha 93 anni ed è la sovrana più longeva della storia della Gran Bretagna. La Regina Elisabetta, nonostante l’età avanzata, continua a mostrarsi molto attiva e in forma. Adempie sempre ai suoi obblighi e agli impegni ufficiali, ogni volta che può. Fortunatamente, non sembra star male e il giorno della sua morte speriamo sia ancora lontano, ma quando accadrà ci saranno delle regole ben precise a cui i sudditi dovranno stare.

L’evento avrà molte ripercussioni sul popolo inglese, ci sarà una cosa in particolare che non potranno più fare a causa di un preciso divieto reale. Quando la Regina non ci sarà più cambieranno molte cose, sul trono salirà il suo diretto successore: il principe Carlo, ma verrà anche promulgato un piano chiamato “Operation London Brigde”

meghan-elisabetta

Questo progetto impone un divieto preciso: per 12 giorni non potranno ridere. In segno di lutto infatti, la BBC dovrà cancellare tutte le trasmissioni comiche in programmazione. Questa regola è entrata in vigore nel 2002 quando, dopo la morte della Regina Madre, il conduttore Peter Sissons aveva annunciato il suo decesso con un abito grigio senza la cravatta nera.

regina-elisabetta-morte

Il gesto era stato considerato un vero e proprio affronto alla famiglia reale e per questo è stata presa questa decisione: ciò eviterà altre situazioni spiacevoli. A questo punto possiamo augurare alla Regina Elisabetta altri 100 di questi giorni, sia per lei che per il popolo inglese che dovrà rinunciare a farsi fragorose risate per quasi due settimane.

elisabetta

Nel frattempo Sua Maestà è in visita nella dimora di Meghan Markle pronta ad assistere all’imminente parto della duchessa di Sussex. Meghan ha finito il tempo già da qualche giorno, alcuni credono che il gesto della Regina sia un vero e proprio indizio che ci dice che il Royal Baby già nato.