Dopo Sanremo, Donatella Versace vorrebbe la Raffaele come controfigura

Ecco cosa risponde la stilista, dopo la sua imitazione al festival

 

Donatella Versace risponde all’imitazione di Virginia Raffaele, andata in scena ieri sera, giovedì 11 febbraio 2016,  sul palco dell’Ariston:

Virginia, vieni a farmi da controfigura? Sono sempre piena di appuntamenti, potresti aiutarmi! Ma dove erano i miei boys?

La designer calabrese ha risposto con autoironia pubblicando una fotografia su Facebook, in cui appare nel backstage di una sfilata insieme a cinque modelli, che chiama i suoi “boys”.

Donatella Versace e i suoi boys
Donatella Versace e i suoi boysDonatella Versace e i suoi boys. Fonte: Pagina Facebook Official Versace

Per la terza serata del Festival di Sanremo Virginia Raffaele si calata nei panni di Donatella Versace – che ha fatto dei capelli biondo platino e degli abiti attillati la sua caratteristica distintiva.

La Raffaele, salendo sul palco dell’Ariston in tailleur total black, si è esibita in modo spettacolare con quei “problemucci” estetici – come  quando si aggiusta il mento, chiude un occhio  o perde un orecchio che le rimane in mano.

Raffaele. Fonte lapresse.it
Virgina Raffaele. Fonte: lapresse.it

Irresistibile, “Virginia – Donatella” continua il suo show con battute divertenti durante i siparietti con Carlo Conti. Come quando Donatella dice:

Io sono felice del tuo invito Charlie ma non so se so fare questa roba qui – e Carlo Conti replica –  Beh, sì tu fai un altro lavoro – infine Donatella risponde – No, io ho detto che faccio moda, non che lavoro.

Vediamo un estratto dell’esibizione a Sanremo di Virgina Raffaele – Donatella Versace,  in questo video.

Fonte: adnkronos.com