Elena Santarelli a Paola Perego: “ho voluto vedere il tumore di Giacomo”

Elena Santarelli confessa a Paola Perego una cosa sul tumore di suo figlio Giacomo: "Mi ha chiesto se ero pazza, ma ho dovuto farlo, solo così ho avuto pace.."

Home > Spettacolo > Elena Santarelli a Paola Perego: “ho voluto vedere il tumore di Giacomo”

Pochi mesi fa, abbiamo letto della bellissima notizia della guarigione del piccolo Giacomo, il figlio di Elena Santarelli. Il bambino ha lottato per tanto tempo, contro un tumore celebrale e alla fine, ha vinto la sua battaglia! Elena Santerelli ha condiviso con noi ogni momento, di paura e di gioia, fino alla guarigione.

giacomo-elena-santarelli

Con gioia infinita, ha dichiarato che Giacomo ha sconfitto il male, ma che nei prossimi anni dovrà sottoporsi, periodicamente, a dei controlli e sperare che non si ripresenti.

Questa mamma si è fatta forza, pregando e sperando ogni giorno e dando anche a suo figlio, il coraggio di non mollare!

Come già saprete, è tornato in onda il famoso programma televisivo “Non disturbare”, condotto da Paola Perego e trasmesso su Rai 1.

Durante la prima puntata, è stata ospite proprio Elena Santarelli e durante la confessione sul letto di quell’albergo, ha raccontato alla conduttrice una cosa piuttosto personale:

“Ho visto il tumore che Giacomo aveva, l’ho visto in fotografia. Quando l’ho chiesto all’oncologa, lei mi ha detto: ma sei pazza? Io le ho detto si, perché mi manca un pezzo di questo puzzle. Voglio vedere che faccia ha il mostro cattivo. Me lo immaginavo diverso. Era orrendo! Però una volta che l’ho visto, mi sono data pace”.  

Guardate:

In un certo senso, Elena ha voluto conoscere quel mostro che ha fatto del male a suo figlio, per tanto tempo e che alla fine, è stato sconfitto!

“L’ha partita l’ha vinta, adesso ci sono i tempi supplementari da vincere”, ha continuato.

Poi ha raccontato che il piccolo Giacomo alla fine delle cure, ha espresso il desiderio di andare a New York.

Elena Santarelli è una mamma tanto ammirata, che ha potuto contare sul sostegno di migliaia di persone. Dopo la vittoria, anche lo stesso Giacomo l’ha ringraziata con una lettera speciale, regalandoci un’emozione unica e meravigliosa:

“Mamma tu sei una mamma speciale perché quando sono triste o arrabbiato tu mi supporti sempre. Mamma tu sei la mamma più bella del mondo. Sei gentile, sei carina, sei anche molto positiva perché quando facevo le chemio chiedevo sempre tra quanto finiscono le cure e tu mi dicevi ‘tranquillo quel giorno arriverà’. E il giorno è arrivato come dicevi tu, e non perdevi mai la speranza. Mamma grazie per tutto quello che fai per me. Mamma sei la mamma più bella al mondo e non vorrei mai cambiare mamma perché mi piaci come sei fatta. Al mondo ci saranno mamme più belle più brave, ma sarai sempre mia madre”. 

Lasciamo i nostri più sinceri auguri a questa famiglia e un grandissimo in bocca al lupo al piccolo Giacomo. Sei un vero guerriero!