Elisabetta-Imelio-foto

Elisabetta Imelio, bassista dei Prozac si è spenta a 44 anni

Elisabetta Imelio, bassista e fondatrice dei Prozac si è spenta a 44 anni nell'ospedale di Aviano, Pordenone; ecco cos'è successo

Elisabetta Imelio, bassista e fondatrice dei Prozac+ si è spenta a 44 anni presso l’ospedale di Aviano (Pordenone). La cantante aveva fondato il famoso gruppo insieme ad Eva Poles e Gian Maria Accusani. Era malata di tumore da molto tempo e ha combattuto fini alla fine la sua malattia. Numerosi i messaggi di cordoglio da parte di tutti, musicisti e non.

Elisabetta Imelio è stata molto amata, una vera stella nel mondo della musica. Nel 1995 fondo insieme a Gian Maria Accusani ed Eva Poles i Prozac+, band molto famosa negli anni ’90. Nel 2007 Elisabetta Imelio decise di fondare un’altra band, insieme a Gian Maria Accusani, i Sick Tamburo. Si ammalò di cancro al seno nel 2015 e ha iniziato a fare le cure peer guarire.

Molto noto il brano La fine della chemio, dei Sick Tamburo, pubblicato nell’album Un giorno nuovo e dedicato proprio a lei.

Elisabetta Imelio era una bravissima bassista e, insieme ai Prozac+ diventò famosa grazie all’album Acido Acida. In seguito i Prozac+ si sciolsero ma recentemente, nel 2018, sono tornati a suonare insieme durante un concerto.

Elisabetta-Imelio-foto

Elisabetta Imelio aveva parlato della sua malattia:

“A febbraio 2015 sono stata operata. Ho fatto poi chemioterapia, radioterapia e una terapia ormonale che andrà avanti per anni. Sono stati mesi molto difficili, fisicamente ma soprattutto moralmente. La paura di non farcela non mi dava tregua”.

Poi ha aggiunto, ringraziando il suo collega Gian Maria Accusani

“Durante questo periodo, Gian Maria, amico e compagno d’avventura da sempre, ha scritto una canzone per me, una canzone che, come dice lui, non avrebbe potuto non scrivere. L’ho ascoltata per la prima volta in macchina, mentre andavo all’ospedale per l’ennesima seduta di chemioterapia: è stato un istante, più potente della chemio, degli antidepressivi, degli incontri con la psicologa e di mille terapie coadiuvanti”.

Il suo sostegno è stato importante in un momento così difficile per la cantante.

“Mi è arrivata addosso una bomba d’amore e di speranza, un’energia che mi ha dato gioia, forza e volontà indispensabili per affrontare tutto questo. Adesso io voglio che questo meraviglioso regalo che mi è stato fatto sia di tutti. Voglio che chi sta affrontando il difficile percorso della malattia, possa avere lo stesso aiuto che ho avuto io. Per questo abbiamo deciso di chiedere a diversi artisti di cantare La fine della chemio assieme a noi, per raggiungere più persone possibili”.

Il 1 marzo 2020, la triste notizia è rimbalzata su tutti i quotidiani: Elisabetta Imelio non ce l’ha fatta. Si è spenta a soli 44 anni, dopo una lunga battaglia.

R.I.P. Elisabetta

Darin Zanyar, il famoso cantante svedese, ha fatto coming out: ecco le sue parole

Romina Power look particolare; ecco perché indossa sempre abiti lunghi

Rione Sanità, Marco Malapelle è morto dopo una malattia: ha preso parte a varie fiction

Romina Power: nuovo arrivo in famiglia, è ufficiale

Mara Venier, il racconto dell'incidente domestico in cui ha rischiato di morire

Adriano Celentano: dopo il tradimento arriva la crisi con Claudia Mori

Jasmine Carrisi: sorpresa inaspettata ad Al Bano e Loredana