Perché Elton John ha cancellato il concerto di Verona?

Cancellato a sorpresa il concerto di Elton John a Verona: sconcerto tra i fan. Ecco perché è stato annullato.

Home > Spettacolo > Perché Elton John ha cancellato il concerto di Verona?

Elton John, cancellata la data di Verona del tour. A poche ore dal concerto che era molto atteso dai suoi fan italiani. Un messaggio su Facebook ha confermato che l’artista inglese, che sta per lasciare le scene mondiali, non canterà live per il pubblico accorso nella città di Romeo e Giulietta: perché Elton John ha annullato il concerto di Verona?

Elton John

Elton John sta male. E ha dovuto cancellare il suo concerto di Verona. Da ieri il cantante sta male. Di sicuro non gli hanno fatto bene le condizioni dell’anfiteatro all’aperto durante il primo show. E anche il meteo degli ultimi giorni, tra freddo e umidità, non devono averlo aiutato a rimettersi presto in forma. E così salta la seconda data veronese.

Il promoter ha reso pubblica una nota in cui si annuncia che la data di Verona di Elton John di giovedì 30 maggio 2019 all’arena di Verona è stata cancellata, perché il cantante di Rocket Man, purtroppo, è a letto con l’influenza. Dopo la prima data le sue condizioni di salute sono leggermente peggiorate, così tanto da non poter permettere il bis.

Ieri Elton stava combattendo con un’influenza. Ha sofferto durante il suo riscaldamento vocale prima dello show a Verona e sebbene le sue condizioni fossero altalenanti è stato in grado di portare a termine lo show”, leggiamo nella nota.

Le condizioni fredde e umide dell’ anfiteatro all’aperto hanno aggravato la condizione. Sfortunatamente, dopo una notte di riposo e il consulto con un medico questa mattina, le condizioni della sua voce non sono migliorate e le sue corde vocali sono risultate infiammate ed è stato quindi consigliato di non eseguire il concerto di stasera. Dunque, è con il cuore addolorato che vi comunichiamo che lo show di stasera a Verona è annullato. Stiamo al momento verificando la possibilità di riprogrammare lo show“.

L’organizzatore Dalessandro & Galli ha già fatto sapere che sta cercando di riprogrammare la data, valutando ogni possibilità per non lasciare a bocca asciutta i fan dell’interprete britannico.