Principessa Sofia

Emergenza coronavirus: la principessa Sofia di Svezia volontaria all’ospedale di Stoccolma

Per questa emergenza causata dal coronavirus la principessa Sofia di Svezia ha deciso di fare la sua parte diventando volontaria all'ospedale di Stoccolma

Durante questa emergenza causata dal coronavirus tutti dovremmo essere capaci di poter fare la nostra parte, con qualsiasi gesto. Anche la principessa Sofia di Svezia ha deciso di mettere in campo se stessa per aiutare la comunità: per questo la vediamo volontaria presso l’ospedale di Stoccolma.

La principessa, moglie del principe Carl Philip, ha deciso di mettere per un periodo da parte la corona e dedicarsi all’aiuto per il prossimo. Dopo un giusto e completo corso di formazione, la bella principessa svedese è scesa direttamente in campo: la vediamo in questi giorni a lavorare presso l’Ospedale di Sophiahemmet, a Stoccolma, di cui lei è presidente onorario.

Principessa Sofia

La 35 enne, ex modella e personaggio televisivo, si mostra nella foto con abiti diversi dal solito: siamo tutti abituati a vederla con vestiti eleganti e raffinati, ben curata sotto tutti i punti di vista. Ecco come, un questa foto, invece, la vediamo serena e vestita con abiti ospedalieri da lavoro, sempre bella, ma sicuramente diversa.

View this post on Instagram

I förra veckan genomgick jag en sjukvårdsutbildning med fördjupning inom hälsa, vård och omsorg på @sophiahemmet Inom ramen för ”beredskapslyftet” är jag nu placerad på en av sjukhusets vårdavdelningar där jag tillsammans med andra nyutbildade kollegor stöttar och avlastar vårdpersonalen med olika uppgifter, bland annat omsorg av patienter och städning. Sophiahemmet har i sin tur ställt sina resurser till Region Stockholms förfogande. Ett 40-tal medarbetare är utlånade för att arbeta inom intensivvården på akutsjukhusen. Dessutom avlastar Sophiahemmet akutsjukhusen genom att stötta kirurgi inom främst cancer. Jag är sedan tidigare engagerad i Sophiahemmets verksamhet. Att i denna svåra tid få möjlighet att hjälpa till är oerhört givande. Tack!

A post shared by Prinsparet (@prinsparet) on

Il suo ruolo all’interno della struttura sanitaria è quello di poter assistere il personale medico, ma senza di fatto poter adempiere a compiti puramente medici: si tratta di semplice assistenza volontaria. L’ospedale nel quale la duchessa di Värmland sta attualmente lavorando, è uno degli ospedali più travolti in Svezia dall’emergenza sanitaria.

Principessa Sofia e principe Carl Philip foto

Il governo, proprio a causa di questa forte difficoltà, ha deciso di avviare un addestramento d’emergenza per formare persone valide che possano aiutare la comunità. Al momento hanno concluso il corso di formazione ben 80 persone, tra cui anche la Principessa Sofia. Una nota ufficiale da Palazzo così dice: “Nella crisi in cui ci troviamo, la principessa vuole essere coinvolta e dare un contributo come volontaria per alleviare il grande carico di lavoro degli operatori sanitari”.

Un portavoce dell’ospedale ha messa ben in chiaro quali siano di fatto i compiti della principessa e degli altri volontari formati: “Possono disinfettare le attrezzature, fare i turni in cucina e pulire”. Questo per sottolineare il fatto che non entrano affatto in contatto con i malati, ma che si limitano a svolgere mansioni che possano essere d’ausilio a medici e infermieri.

Qui aveva 15 anni ed è irriconoscibile. Figlia d'arte, oggi e molto famosa e sta antipatica a molti. Avete capito chi è?

Qui aveva 15 anni ed è irriconoscibile. Figlia d'arte, oggi e molto famosa e sta antipatica a molti. Avete capito chi è?

Ilona Staller, ecco quanto prende di vitalizio l'ex attrice

Ilona Staller, ecco quanto prende di vitalizio l'ex attrice

Orietta Berti confessa: "Vendevo tanto, ora con Mille, non vedo niente"

Orietta Berti confessa: "Vendevo tanto, ora con Mille, non vedo niente"

Francesco Oppini contro Tommaso Zorzi: svelata la motivazione della lite

Francesco Oppini contro Tommaso Zorzi: svelata la motivazione della lite

Sole e Celeste Trussardi con mamma Michelle Hunziker

Sole e Celeste Trussardi con mamma Michelle Hunziker

Jasmine Carrisi, brutte notizie: "Sto malissimo"

Jasmine Carrisi, brutte notizie: "Sto malissimo"

Giorgio Manetti: come era il cavaliere da giovane

Giorgio Manetti: come era il cavaliere da giovane