Emma Marrone, l’intervista a Le Iene

L'intervista di Emma Marrone a Le Iene, la cantante rivela: "La mia malattia? Ha ammutolito mamma e papà, ma ora sto bene".

Home > Spettacolo > Emma Marrone, l’intervista a Le Iene

L’ intervista di Emma Marrone a Le Iene, la cantante rivela: “La mia malattia? Ha ammutolito mamma e papà, ma ora sto bene”.

Emma Marrone ha scelto di farsi intervistare da Le Iene. La cantante salentina si è raccontata al programma di Italia 1 ed ha anche parlato della sua malattia.

Emma ha rivelato che, una volta scoperto il suo problema di salute, i suoi genitori non sono riusciti a dirle niente e questa è una delle poche volte in cui li ha visti ammutoliti.

Come ben sappiamo, solo poche settimane fa Emma Marrone aveva annunciato a tutti di doversi momentaneamente fermare dalla musica a causa di un problema di salute.

Ma dopo pochi giorni l’abbiamo vista ritornare sulle scene rassicurando tutti i suoi numerosissimi fan che si erano preoccupati per lei.

emma-marrone

La cantante ora sta bene ed ha avuto raccontare questo brutto periodo anche a Le Iene accennando anche al momento in cui ha dovuto raccontare il suo problema ai suoi genitori:

Aver scoperto il mio problema, grazie ad una classica visita di controllo, mi ha portata ad essere un po’ ipocondriaca. La prima volta che ho voluto parlare della mia malattia è stato tanti anni fa, ma l’ultima volta in cui ne ho parlato lo sapete anche voi, risale a poco fa. […] La reazione scoprendo del mio problema? Ti incazzi e poi piangi. Mi ha destabilizzata un po’, però poi l’ho affrontato e mi sono rimessa subito in piedi”.

Ed ha aggiunto:

“Dirlo ai miei genitori eh… Non è stato semplice. Ero con loro al telefono, la prima alla quale l’ho detto è stata Francesca (la sua collaboratrice), ma quando l’ho raccontato a mamma e papà per la prima volta in vita mia non li ho sentiti dire niente”.

Emma ha nuovamente rassicurato tutti sulla sua salute, sta bene. Il 25 ottobre ha pubblicato il suo nuovo disco “Fortuna” ed ha svelato che festeggerà il suo compleanno con “un party intimo, soltanto per pochi amici“, ovviamente era ironica perché lo festeggerà sul palco all’ Arena di Verona per un suo concerto.