Emmy Awards 2018, tutte le nomination

Scopriamo i papabili vincitori dei premi in concorso!

Chi saranno i vincitori degli Emmy Awards 2018? Gli Oscar del piccolo schermo sono ambitissimi da tutti gli addetti ai lavori, ma anche gli appassionati di serie tv guardano con attenzione alla serata di premiazione per capire se la propria serie tv del cuore è riuscita a vincere l’agguerritissima concorrenza. L’edizione 2018 è ricca di nomination interessanti, che vi proponiamo dopo la foto. Il 17 settembre 2018 a Los Angeles la serata di premiazione degli Emmy Awards, la 70esima: chi si porterà a casa la statuetta?


Miglior serie comedy

“Atlanta” (FX), “Barry” (HBO), “Black-ish” (ABC), “Curb Your Enthusiasm” (HBO), “GLOW” (Netflix), “The Marvelous Mrs. Maisel” (Amazon), “Silicon Valley” (HBO),  The Unbreakable Kimmy Schmidt” (Netflix)

Miglior serie drammatica
“The Handmaid’s Tale”, “Game of Thrones”, “This Is Us”, “The Crown”, “The Americans”, “Stranger Things”, “Westworld”

Miglior miniserie
“The Alienist”, “The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story”, “Genius: Picasso”, “Godless”, “Patrick Melrose”

Miglior attore in una serie drammatica
Jason Bateman (“Ozark”), Sterling K. Brown (“This Is Us”), Ed Harris (“Westworld”), Matthew Rhys (“The Americans”), Milo Ventimiglia (“This Is Us”), Jeffrey Wright (“Westworld”)

Migliore attrice in una serie drammatica
Claire Foy (“The Crown”), Tatiana Maslany (“Orphan Black”), Elisabeth Moss (“The Handmaid’s Tale”), Sandra Oh (“Killing Eve”), Keri Russell (“The Americans”), Evan Rachel Wood (“Westworld”)

Miglior attore in una serie comedy
Donald Glover (“Atlanta”), Bill Hader (“Barry”), Anthony Anderson (“Black-ish”), William H. Macy (“Shameless”), Larry David (“Curb Your Enthusiasm”), Ted Danson (“The Good Place”)

Migliore attrice in una serie comedy
Pamela Adlon (“Better Things”), Rachel Brosnahan (“The Marvelous Mrs. Maisel”), Tracee Ellis Ross (“Black-ish”), Allison Janney (“Mom”), Lily Tomlin (“Grace and Frankie”), Issa Rae (“Insecure”)