Feder e il pensiero dei bambini del San Raffaele

Fedez dimesso dall’ospedale a breve: forse già a casa oggi

Ecco le indiscrezioni del Corriere della Sera

Secondo il Corriere della Sera, Fedez potrebbe essere dimesso dall’ospedale San Raffaele dove è ricoverato da giorni già nella giornata di oggi, giovedì 31 marzo 2022. Il giornale ipotizza che il rapper potrà tornare a casa presto insieme a Chiara Ferragni, che non l’ha mai lasciato da solo. Così potrà riabbracciare i figli Leone e Vittoria che non vedono l’ora di riaverlo con loro.

Taffo con Fedez contro gli hater

Fedez potrebbe presto far ritorno a casa. Secondo il quotidiano, salvo imprevisti dell’ultima ora, potrebbe ricevere dai medici dell’Ospedale San Raffaele di Milano la lettera di dimissioni già nella mattinata del 31 marzo, dopo il ricovero per intervento chirurgico per rimuovere il tumore al pancreas.

Una bella notizia che speriamo possa essere presto confermata dai diretti interessati, che sicuramente racconteranno l’uscita dall’ospedale sui canali social, come hanno fatto per la malattia e l’intervento. A casa Leone e Vittoria attendono a braccia aperte il papà.

Tornare a casa per me sarà tornare a vivere.

Questa una frase pubblicata sui suoi canali social da Fedez, che non vede l’ora di lasciarsi alle spalle questa brutta avventura. Anche se dopo l’intervento chirurgico per l’asportazione della massa tumorale e di una parte del pancreas dovrà sicuramente sottoporsi a trattamenti e cure da valutare con i medici.

Accanto avrà sempre la sua Chiara Ferragni, che in questi giorni si è divisa tra i bambini a casa, il suo lavoro e l’ospedale dove era ricoverato il marito, per potergli dare supporto in un momento così difficile.

Fedez regalo Leone

Fedez dimesso dall’ospedale a breve: il ritorno a casa sarà un ritorno alla vita

Per Fedez sarà un passo importante, dopo aver annunciato la malattia. E dopo aver subito un intervento per rimuovere il tumore neuroendocrino al pancreas che ha scoperto quasi per caso. Un delicato intervento chirurgico che per fortuna è andato bene.

Feder e il pensiero dei bambini del San Raffaele
Credit: fedez – Instagram

La sua famiglia, così come medici e infermieri, ma anche colleghi e fan, non gli hanno mai fatto mancare il loro sostegno. In particolare la moglie, definita la sua roccia, e i figli che lo hanno potuto vedere in videochiamata ogni giorno.