Festa del gatto: 5 film per celebrare i nostri amici felini

Ecco la filmografia che vi farà innamorare di loro

 

Oggi è la Festa del gatto che si celebra in Italia e nel mondo come la giornata mondiale del gatto.
C’è tanto interesse e amore tra i proprietari dei pelosi a quattro zampe tanto da indire una giornata in cui celebrare i vostri amici felini (sì, vostri per reciproca scelta mia e dei felini stessi) per cui il 17 febbraio è dal 1990 la festa del gatto. Sono certa che qualcuno avrà già preparato una festa per il proprio gatto o più di uno perché mi insegnano gli amanti del genere felino che “non si hanno mai abbastanza gatti“.
Entrando nell’atmosfera della Festa del gatto (o “Miao Day”) non potete mancare questi 5 film che raccontano di tutto l’amore che si può instaurare tra un padrone e il proprio amico baffuto a quattro zampe, sia che vi troviate tra “gattare” incallite, semplici simpatizzanti o astenute. Considerato che addestrare un gatto è molto più difficile che un cane, i film con gatti protagonisti sono di meno a confronto di quelli con il migliore amico dell’uomo (migliore, capito?).

gatto cat
Gatto

Tuttavia le tecniche cinematografiche dell’animazione e del digitale hanno sopperito sul grande schermo anche all’indomito e snob carattere dei vostri pelosi amici felini. Ecco nella giornata mondiale del gatto la nostra cat-list di film che raccontano storie di gatti fuori dal normale.

Il gatto venuto dallo spazio (1977)

The-Cat-From-Outer-Space-01-DI-1
Il gatto venuto dallo spazio

Che i gatti abbiano un che di alieno è una percezione diffusa. In questo delizioso film della Walt Disney, un gatto alieno di nome Zunar-J-5/9 doric-4-7 arriva accidentalmente sulla Terra su una navicella spaziale. Intento a riparare l’astronave per tornare a casa stringerà amicizia con uno scienziato del laboratorio che ha in osservazione l’astronave. Affetto e complicità tra un gatto telepatico e uno stralunato scienziato.

Gli Aristogatti (1970)

gli-aristogatti
Gli Aristogatti

Un classico dell’animazione di Walt Disney che ha tenuto compagnia a tanti bambini degli anni ’70 e ’80. Gli aristogatti sono una famiglia di gatti aristocratici che vengono rapiti da un maggiordomo per ottenere l’eredità dalla padrona. Le infelici circostanze li portano a conoscere un gatto randagio, Romeo, che li aiuterà a tornare a casa sani e salvi. Nella famiglia allargata dei gatti di strada tanti personaggi caratteristici che cantano e suonano jazz.

In fuga a 4 zampe (1993)

In fuga a 4 zampe
In fuga a 4 zampe

Ecco un altro film Walt Disney con protagonisti amici a 4 zampe, in questo caso un insolito trio composto da due cani, Shadow e Chance, e un gatto, Sassy. Lasciati alle cure di un’amica mentre i loro padroni devono partire per qualche giorno, i tre animali sentono la mancanza di casa e intraprendono un intrepido viaggio di ritorno in cui scopriranno il valore dell’amicizia e della solidarietà tra razze diverse. Sassy, la gatta siamese del gruppo, nemmeno a dirlo, è quella snob e scostante dei tre.

Garfield (2004- II 2006)

Garfield
Garfield

Ecco il caso di un film sui gatti tratto da un fumetto, le celebre strisce di Garfield in cui il protagonista è un gatto domestico ciccione, pigro, indolente e amante delle lasagne al forno. Il film esce nel 2004 ed è il primo live action tratto dal fumetto omonimo, un sequel arriverà nel 2006 in cui Garfield si scoprirà ignaro sosia di un gatto-principe inglese. Un remake de Il principe ed il povero in salsa felina.

Fbi: Operazione gatto (1965)

fbi operazione gatto
Fbi: Operazione gatto

Nella giornata mondiale del gatto è bene anche ricordare che i gatti sono eccezionali investigatori. In Fbi Operazione gatto è proprio che un gatto domestico si imbatterà in un rapimento e diventerà la pista da seguire per gli agenti dell’FBI sulle tracce dei furfanti che hanno sequestrato la donna. Un divertente mix tra commedia e thriller firmato Walt Disney.