Filmterapia: vincere la paura di vivere una relazione con un uomo più giovane

Un film per ritrovare la fiducia nei propri sentimenti e nelle proprie intuizioni anche quando il contesto non sembra favorevole

 

Sebbene oggi i tempi siano cambiati ed è sempre più comune vedere donne mature affiancate da uomini molto più giovani, i timori dei pregiudizi che da sempre accompagnano questo tipo di relazioni rimangono.
Sentirsi gli occhi addosso della gente, essere vista come la madre, la sorella maggiore e non come la donna amante del nostro compagno può generare preoccupazioni legittime e una mancanza di sicurezza generalizzata.

La vostra pena: essere innamorate di un uomo molto più giovane e avere paura di vivere questa relazione

Parlami d'amore
Parlami d’amore

Quando si vive una relazione con un uomo molto più giovane può capitare che molte delle certezze acquisite con l’esperienza e la maturità vengano messe a dura prova.
E’ inutile negare il fatto che, per quanto molte dinamiche sociali siano cambiate, il tabù riguardo a queste situazioni è ancora esistente, nonostante sia mascherato da una falsa accettazione della cosa.
Tutto ciò, unito ad esempi fallimentari di relazioni analoghe, può portare ad avere dei dubbi sulla possibilità di vivere serenamente una storia d’amore con un uomo molto più giovane di noi.

Carolina Crescentini e Silvio Muccino in Parlami d'amore
Carolina Crescentini e Silvio Muccino in Parlami d’amore

Gli interrogativi del tipo:
“E se le mie rughe un giorno mi faranno sembrare molto più vecchia di lui?”
“Quanto si vede la differenza di età?”
“Prima o poi una donna molto più giovane e fresca me lo porterà via?”

Domande tutte le lecite e plausibili, ma molto pericolose per la salute mentale e sentimentale della coppia.
Se parliamo di una relazione fondata su sentimenti veri e sinceri non è necessario fasciarsi la testa ancora prima di averla vissuta, bisogna credere nel proprio fascino e nelle motivazioni che hanno portato quest’uomo così giovane a innamorarsi di noi e non di una “più giovane e fresca”.
L’amore davvero non ha età e ci sono aspetti che vanno ben oltre aldilà di quello che è più visibile e facilmente giudicabile.

Il film perfetto per voi: Parlami d’amore

Silvio Muccino in Parlami d'amore
Silvio Muccino in Parlami d’amore

E’ un film diretto e interpretato da Silvio Muccino che racconta la storia di Sasha, un ragazzo di 25 anni che un giorno incontra Nicole, una donna matura a cui chiede il suo aiuto per  conquistare l’affascinante e snob Benedetta, di cui Sasha è innamorato da tempo. Nicole sottopone il ragazzo a simulazioni di corteggiamento, consigli basati su esperienze personali, ma con il passare del tempo la situazione si complica: Sasha riesce a conquistare Benedetta con la quale vive un’intensa e passionale storia d’amore, ma nel frattempo si rende conto di essersi innamorato di Nicole. Anche la donna, seppur sposata, prova un sentimento per Sasha, ma l’idea di mollare tutto per un uomo così giovane la spaventa.
Alla fine i due non possono fare a meno uno dell’altra e si abbandoneranno ai sentimenti reciproci.

Il film delinea perfettamente quello che accade nella mente di una donna matura quando si trova in questa situazione, ma (aspetto ancora più interessante) descrive molto bene quello che succede nella testa e nel cuore di un ragazzo quando perde la testa per una donna matura: lo troverete molto realistico e confortante, una vera ricarica di autostima!!

Parlami d'amore
Parlami d’amore

Indicazioni d’uso:

Perfetto se state per intraprendere una storia d’amore con un uomo molto più giovane di voi e siete terrorizzate dalla paura di sbagliare.