Fortnite “ruba” il ballo di Carlton de Il Principe di Bel Air

E' partita una causa contro il popolare videogame!

Home > Spettacolo > Fortnite “ruba” il ballo di Carlton de Il Principe di Bel Air

Il Principe di Bel Air cita in causa Fortnite. Di cosa sarà mai accusato il più famoso e amato videogame del momento? E perché l’adorata serie tv degli anni Novanta, con cui siamo tutti cresciuti, si è dovuta rivolgere a un tribunale? Tutta colpa del popolare balletto che Alfonso Ribeiro, aka Carlton nel telefilm con protagonista un giovanissimo Will Smith, ci ha regalato in tanti episodi della serie. Secondo l’interprete i personaggi del videogame hanno rubato le sue mosse che ci hanno fatto impazzire per anni.

Videogioco Fortnite

Alfonso Ribeiro ha deciso di fare causa a Epic Games, casa di produzione del celebre Fortnite, proprio perché la sua Carlton Dance fa parte del videogioco. I balletti sono decisamente simili a quelli del personaggio nella serie televisiva. E nessuno ha chiesto il permesso o pagato alcun diritto.

L’attore ha fatto causa a Epic Games e a 2K Games, reo secondo Alfonso Ribeiro della stessa colpa. Anche in NBA 2K16, infatti, pare che il balletto sia protagonista, senza però che nessuno abbia pagato i diritti a lui, che di fatto lo ha inventato e lo ha lanciato in tutto il mondo.

Gli avvocati dell’attore non hanno dubbi. La Carlton Dance è stata riprodotta in Fortnite nell’emote Fresh, che ricorda proprio il titolo della serie, The Fresh Prince of Bel-Air. Ma nessuno ha chiesto un’autorizzazione. O pagato i diritti per usarla.

Fortnite

Ora tutto è in mano ad avvocati e giudici, in attesa di sapere se la danza, a sua volta ispirata da Bruce Springsteen ed Eddie Murphy, poteva essere usata o meno nel videogame.

Già in passato Fortnite aveva “rubato” una danza da serie tv, la Poison Dance di Donald Faison in Scrubs. Un omaggio che, in quel caso, era stato autorizzato dall’inventore.