George Clooney rifiuta di fare il padrino al figlio di Meghan Markle

L'attore hollywoodiano è troppo occupato con i suoi due gemellini per pensare anche al piccolo Royal Sussex. Come l'avrà presa Meghan?

Home > Spettacolo > George Clooney rifiuta di fare il padrino al figlio di Meghan Markle

Qualche giorno fa è nato il bambino più atteso del mondo: il piccolo Royal Baby Sussex. Il figlio di Meghan Markle e il Principe Harry ha fatto soffrire l’intera Gran Bretagna, Archie infatti proprio non voleva saperne di venire al mondo. La gravidanza di Meghan è stata tra le più discusse tra quelle reali.

Mamma Meghan e papà Harry si sono mostrati qualche giorno fa in compagnia del piccolo e le immagini hanno sciolto i cuori di tutti. Il piccolo Archie ora sta facendo parlare di sé per un altro motivo ed ha a che fare con quello che poteva essere il suo padrino.

george-clooney-amal-clooney-alamuddin

George Clooney è un amico storico di Meghan Markle. I due hanno lavorato insieme ad Hollywood, George aveva preso spesso le difese di Meghan, oggi però è arrivata una notizia davvero sconvolgente.

clooney-meghan

Il bell’attore Hollywoodiano ha rifiutato in diretta TV di diventare il padrino del piccolo. Per George infatti sarebbe “una cattiva idea”. L’attore ha ammesso di non sentirsi in grado di ricoprire questo ruolo in quanto sta già lottando con i suoi due bambini.

meghan

“Sono padre di due gemelli e riesco a malapena a farlo, spero che Harry e Meghan non rimangano male, ma io non vorrei fare il padrino di nessuno” queste le parole di George rivolte durante il Jimmy Kimmel Live.

markle-meghan

Come avrà preso la notizia la mamma di Archie? Ad osannare Meghan per ora c’è la principessa Eugenie di York, che ha dato il benvenuto al piccolo tramite la sua pagina Instagram (molto meno formale di quelle delle altre Royal Family). La principessa ha condiviso una foto dei nei genitori durante il debutto al castello di Windsor.

Il nome Archie invece, seppur un po’ particolare, piace molto alla bis nonna Regina Elisabetta. Tutti insomma sembrano felici e contenti per l’arrivo del “Black Prince” soprannominato così dai alcuni tabloid britannici.