Gerry Scotti parla per la prima volta dell’incidente del figlio Edoardo

La paura più grande della vita del conduttore. Ecco le parole del conduttore sull'incidente di Edoardo

Home > Spettacolo > Gerry Scotti parla per la prima volta dell’incidente del figlio Edoardo

Qualche giorno fa il figlio di Gerry Scotti, Edoardo, ha avuto un brutto incidente in moto a Milano che l’ha costretto ad essere ricoverato d’urgenza in ospedale, all’Humanitas di Rozzano. Edoardo infatti ha riportato una frattura del femore che l’ha visto costretto ad essere operato. Fortunatamente le condizioni del ragazzo non sono mai apparse grave e il giovane si riprenderà in fretta.

“È stata la paura più grande della mia vita” così Gerry Scotti definisce la vicenda. “Fortunatamente, l’operazione è andata bene e mio figlio è in ripresa. Il destino mi ha fatto un brutto scherzo: il caso ha voluto che l’incidente accadesse qualche ora prima della prima puntata di Striscia la Notizia” ha aggiunto Scotti.

edoardo-scotti

Gerry ha poi spiegato che dai rilievi della polizia l’incidente è stato causato da una terza persona, l’automobilista dell’auto. La polizia ha anche escluso l’uso di alcool e righe da parte dei figli Edoardo ma anche dell’altro conducente del mezzo.

gerry-scotti-1

“Negli anni abbiamo condiviso insieme la passione per le moto ma né l’educazione stradale né quella che puoi dare a tuo figlio possono bastare quando la responsabilità di un incidente è da imputare, come in questo caso, ad un altro soggetto che l’ha causato”

edoardo-scotti-gerry

Gerry teneva a sottolineare che ha sempre condiviso la passione per le moto con suo figlio, ma che l’ha sempre educato a tenere un comportamento corretto in strada. Il conduttore ha tenuto a ringraziare anche la redazione del tg satirico striscia la Notizia e Michelle Hunziker. Gerry. Il conduttore più amato della televisione italiana ha voluto aspettare qualche giorno prima di rilasciare dichiarazioni sia per rispetto di suo figlio sia per l’altra persona coinvolta nell’incidente. La polizia sta ancora lavorando per capire bene la dinamica dell’incidente e per capire se ci sono delle telecamere di sorveglianza che possono testimoniare l’accaduto.