GF 2019, “Micheal è gay”, ma lui smentisce

Grande Fratello, Micheal Terlizzi è gay? "Si frequentava con Roger Garth"

Home > Spettacolo > GF 2019, “Micheal è gay”, ma lui smentisce

È cominciata una nuova edizione del Grande Fratello. Al fine di risollevare gli ascolti piuttosto deludenti dell’anno scorso, i vertici di Mediaset hanno optato per alcuni cambiamenti radicali. In primis è stata “salutata” Ilary Blasi, puntando tutto su Barbara D’Urso come conduttrice. E poi, almeno per il 2019, si è deciso di mettere da parte i NIP (persone non famose), che da quando esiste il GF sono sempre stati i protagonisti del reality.

Quest’anno a occupare la “casa più spiata d’Italia” ci sono solo personaggi (più o meno) famosi. Dopo Valentina Vignali e gli “slip dimenticati”, a far discutere gli osservatori più attenti ci sta pensando Michael Terlizzi. Secondo molti, il figlio di Franco dell’Isola dei Famosi è gay. Lui ha già risposto, affermando di non essere affatto omosessuale e, anche se lo fosse, avrebbe fatto coming out “diversamente”.

Su cosa si basano le supposizioni di molti commentatori da social? Sulla “forte” amicizia che lega Micheal a Roger Garth. Angelo Sanzio, uno dei concorrenti della scorsa edizione di persone comuni, ha detto la sua: “Fino a un anno fa Micheal pubblicava molte foto in compagnia di Roger Garth su Instagram. Si frequentava con lui. Non so qual è il loro tipo di rapporto, solo lui potrebbe rispondere ai nostri dubbi”.

Un’altra conferma sulla presunta omosessualità di Terlizzi arriva da Cristian Imparato, che ha dichiarato come, a suo avviso, con ci siano dubbi: “Micheal è gay, ne sono certo. È il tipo di uomo che mi farebbe impazzire. Nella discussione è intervenuta anche la giovanissima influencer Taylor Mega, spiegando come: “Loro hanno il gay radar. Riescono a capire solitamente se davanti a loro hanno un omosessuale”. Barbara D’Urso, da buona padrona di casa, ha capito che quella discussione stava diventando fastidiosa per qualcuno e ha messo la parola fine alle insinuazioni: Non facciamo la caccia ai gay! A chi importa? Anche se lo fosse, al limite, un giorno lo dirà lui”.