Wilma Goich e Oriana Marzoli

GF Vip, la lite furiosa tra Oriana Marzoli e Wilma Goich: ecco cosa è successo

Al GFVip è successo qualche di inaspettato tra Oriana Marzoli e Wilma Goich

Senza alcuna ombra di dubbio il Grande Fratello Vip è uno dei programmi più amati e chiacchierati nel mondo della televisione italiana. Nel corso delle ultime ore Oriana Marzoli e Wilma Goich si sono rese protagoniste di una furiosa lite all’interno della casa più spiata D’Italia. Scopriamo insieme cosa è successo nel dettaglio.

Wilma Goich e Oriana Marzoli

La settimana edizione del Grande Fratello Vip non smette mai di regalare grandi colpi di scena. Questa volta, tra i vari concorrenti, a finire al centro della cronaca rosa sono state Oriana Marzoli e Wilma Goich. Nel bel mezzo della notte è successo qualche di inaspettato tra le due gieffine. Tuttavia questa volta, al contrario di quanto possano ipotizzare i telespettatori, Daniele Dal Moro non c’entra niente.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da ORIANA MARZOLI (@orianagonzalezmarzoli)

Tutto ha avuto inizio nel momento in cui Oriana ha pensato di versare un po’ di alcol nel suo bicchiere. Stando alla versione dei fatti della Goich, la modella venezuelana avrebbe riempito il suo bicchiere di vino fino all’orlo finendo l’ultima bottiglia rimasta. Alla luce di questo, la cantante non ha potuto fare a meno di farla finire nel mirino delle polemiche

La Marzoli si è difesa dichiarando di essersi versata solo metà calice. A questo punto ha fatto il suo intervento anche Daniele Dal Moro il quale ha provato a calmare Wilma dicendole di andare a chiedere un’altra bottiglia in confessionale.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Wilma Goich (@wilmagoichofficial)

Non è tutto. A prendere le difese di Wilma è stato anche Davide Donadei. Queste sono state le parole dell’ex tronista di Uomini e Donne:

C’è una signora di 76 anni, nel momento in cui prendi del vino, il primo bicchiere deve essere il suo se sei una persona educata. Lo dice il bon ton. Ti sto insegnando una cosa. Perché non accetti questa cosa?