Gf16, guai per Valentina Vignali

Gf16, guai per Valentina Vignali. Arriva la querela dell'ex per le gravissime dichiarazioni rilasciate nella casa.

Home > Spettacolo > Gf16, guai per Valentina Vignali

Gf16, guai per Valentina Vignali. Arriva la querela dell’ex per le gravissime dichiarazioni rilasciate nella casa. Valentina Vignali tra scivoloni, critiche, insulti e diffamazioni, continua a fare spettacolo nella casa del Grande Fratello.

Fin da subito è stata molto criticata sul web e sono state fatte delle diffide da parte di vip menzionati da lei in diretta tv, tra questi, il suo ex. Fin da subito, ha parlato spesso della sua storia d’amore con Stefano, finita per i vari tradimenti da parte sua, uno di questi con Francesca Brambilla. Ma il bel cestista fino ad ora non ha voluto far polemiche, ma trovandosi offeso sul personale e nella sua professione, ha deciso di prendere provvedimenti.

Andiamo con ordine, la bella Vignalona ha ricevuto una diffida da parte di Francesca Brambilla per diffamazione e anche una denuncia da parte di Stefano Laudoni. Qualche ora fa, la cestista ha dichiarato che il ragazzo farebbe uso di droghe e che andava a letto con i trans. Per molti la Vignali ha toccato il fondo e ne chiedono la squalifica.

Valentina Vignali, arriva la diffida dell’ex per le gravissime dichiarazioni rilasciate

Stefano Laudoni, dopo essere venuto a conoscenza delle calunnie da parte di Valentina nei suoi confronti, ha preso provvedimenti ed ha voluto ufficializzare il tutto attraverso un comunicato sui social in cui ha chiarito di essersi rivolto ai suoi avvocati per difendere e salvaguardare la sua persona: “Mi vedo costretto a intervenire pubblicamente per smentire le gravissime dichiarazioni rilasciate dalla Sig.ra Valentina Vignali nei miei confronti nel corso della sua partecipazione al Grande Fratello. Avevo già provveduto a diffidare la Sig.ra Vignali, per il tramite dei miei legali, ad astenersi da ogni comportamento lesivo dell’onore e della reputazione del sottoscritto. Purtroppo a questo punto, soprattutto in considerazione della gravità delle affermazioni assolutamente calunniose e diffamatorie pronunciate pubblicamente dalla stessa, mi vedo costretto a procedere giudizialmente per la tutela dei miei interessi e della mia immagine professionale. A tal fine, ho già dato mandato al mio avvocato affinché ponga in essere tutte le formalità necessarie per agire in giudizio in sede civile e penale”.

Ma non è finita qui, anche Soleil Sorge è stata attaccata in diretta tv e non sappiamo ancora se prenderà provvedimenti legali come le ha suggerito l’opinionista tanto amato dal pubblico, Cristiano Malgioglio.