Giornata della memoria, 8 film da vedere per non dimenticare

Oggi ricordiamo le vittime dell'Olocausto.

 

Oggi tutto il mondo si ferma a ricordare le vittime dell’Olocausto: il 27 gennaio di ogni anno è il Giorno della Memoria, come stabilito nel 2005 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, per non dimenticare. La data non è stata scelta a caso, ma vuole ricordare il 27 gennaio del 1945, giorno in cui le truppe dell’Armata Rossa riuscirono a entrare e a liberare il campo di concentramento di Auschwitz. Una giornata per non dimenticare: e quale modo migliore per ricordare le tante vittime se non i film più commoventi dedicati proprio all’Olocausto?

1. Schindler’s List

Schindler's List
Schindler’s List

Il capolavoro di Steven Spielberg che ci racconta gli orrori dell’Olocausto. Celebre la scena con la bambina dal cappotto rosso, unico tocco di colore in un film in bianco e nero.

2. La vita è bella

Uno dei film più belli di Roberto Benigni, che narra le vicende di un papà che, in un campo di concentramento, protegge il figlio con un sorriso dagli orrori della guerra.

3. Il bambino con il pigiama a righe

Film tratto dall’omonimo romanzo di John Boyne, che racconta l’Olocausto con gli occhi di due bambini.

4. Jona che visse nella balena

Film tratto dal romanzo autobiografico “Anni d’infanzia. Un bambino nei lager” di Jona Oberski e incentrato sul dramma dell’Olocausto.

5. Il pianista

Il flm di Roman Polanski tratto dal libro omonimo, che racconta la storia di un pianista ebreo dopo l’invasione della Polonia da parte della Germania e fino alla liberazione.

6. Il diario di Anna Frank

giorno-della-memoria-anna-frank
Il diario di Anna Frank

Un film che non ha bisogno di spiegazioni, tratto da un libro che tutti dovremmo leggere e far leggere ai nostri figli.

7. Il giardino dei Finzi-Contini

Il film di Vittorio De Sica è tratto dal romanzo di Giorgio Bassani ed è ambientato in Italia.

8. La tregua

Il film di Francesco Rosi tratto dal libro di Primo Levi, un classico per capire cosa è stato l’Olocausto.