Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’Autore, i libri diventati serie tv e film cult

E' sempre bene sapere da dove arrivano le grandi storie che amiamo!

Home > Spettacolo > Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’Autore, i libri diventati serie tv e film cult

Oggi è la Giornata Mondiale del Libro e del diritto d’Autore: leggere è un diritto inalienabile di ogni persona, un momento che molti di noi non scambierebbero per tutto l’oro del mondo. O forse sì, ma solo per comprarsi altri libri, che sono in grado di allontanare lo stress di tutti i giorni permettendoci di rifugiarci in un’altra realtà che ha il profumo dell’inchiostro stampato su carta. In occasione di questa importante giornata, Babbel, la app leader nell’apprendimento delle lingue, ha stilato una lista di alcuni celebri libri che sono diventati film e serie tv di successo. Magari vi sveliamo qualche titolo da inserire nella vostra wish list!

Sherlock Holmes: personaggio ideato da sir Arthur Conan Doyle, l’investigatore inglese è uno dei più famosi dei gialli internazionali. E’ apparso in molte serie tv interpretato da attori del calibro di Robert Downey Jr e Benedict Cumberbatch.
Il Commissario Montalbano: i romanzo gialli e polizieschi piacciono in Italia e il personaggio creato da Camilleri non è esente da questo fascino. Il commissario lo amiamo anche vedere in tv, oltre che leggere le sue avventure sui libri dello scrittore siciliano.

Il Trono di Spade, una delle più amate serie tv degli ultimi anni, tra storico e fantasy. La saga de “Le Cronache del ghiaccio e del fuoco”, da cui è tratta la serie, è stata pubblicata negli Stati Uniti molto prima del telefilm, è diventata popolare solo dopo.
Jane Eyre, uno dei personaggi più famosi di Charlotte Bronte è uno dei personaggi della letteratura inglese che più amiamo. Sia che si tratti di leggere il romanzo, sia che si tratti di un film o una serie tv.

James Bond: una saga di film che da tempo immemore amiamo e che è tratta da dagli omonimi libri di Ian Fleming. Il primo libro è uscito nel lontano 1953, ma ancora oggi le storie dell’agente 007 sono un cult.
It, un libro di paura, che è anche un film di paura, senza dimenticare la miniserie televisiva del 1990. Alzi la mano chi ha cominciato a guardare con altri occhi i pagliacci dopo aver letto il romanzo di Stephen King…

Winnie the Pooh: l’orsetto più amato da grandi e piccini è nato con il romanzo pubblicato dall’inglese Alan Alexander Milne nel 1926. Sono seguiti altri libri, ma anche cartoni e film d’animazione.

Sex and the City: lo sapevate che la serie tv che ha lanciato nel mondo Sarah Jessica Parker è tratta da un romanzo della scrittrice americana Candace Bushnell? Poi sono arrivati anche i film!