Giovanni Terzi

Giovanni Terzi torna a parlare della sua malattia: “Gravi rischi”

Giovanni Terzi, il marito di Simona Ventura, torna a parlare della grava malattia polmonare che lo afflige: le sue parole

In una recente intervista rilasciata a DiPiù, Giovanni Terzi, il compagno di Simona Ventura, ha rilasciato alcuni dettagli sulle sue attuali condizioni di salute. L’uomo, qualche mese fa, aveva diffuso un video in cui spiegava di essere malato, oggi ha spiegato di cosa si tratta.

Giovanni Terzi

La malattia che colpisce i polmoni si chiama dermatomiosite amiopatica, è una malattia invalidante che limita molto l’uomo. Questo non dev’essere affatto un periodo facile per lui e spiega:

La malattia mi limita molto: la mia capacità di respirare è quasi dimezzata rispetto a prima. Ho sempre troppo poco ossigeno nel sangue e questo mi espone costantemente al rischio di ischemie e di altre gravi conseguenze su cuore e cervello. Basta pochissimo perché la mia saturazione scenda sotto il valore limite di 90, che è un valore da ricovero urgente.

Il compagno di Simona Ventura, purtroppo, spiega che non ci sono cure definitive e la situazione è delicata. L’uomo presta molta attenzione alle attività giornaliere e, ovviamente, a seguire tutte le precauzioni Covid-19.

Giovanni Terzi

 È una malattia da cui non si può guarire: posso sperare soltanto di impedirle di peggiorare. Ed è una malattia che mi può costare la vita da un momento all’altro. La soluzione definitiva sarebbe il trapianto di entrambi i polmoni. Se prendessi di nuovo il Covid non ce la farei.