Ladri in casa di Giuliana De Sio

Giuliana De Sio svaligiata al ritorno dal mare: la foto della casa derubata

La nota attrice Giuliana De Sio è stata derubata nel suo appartamento: la donna ha trovato l'amara "sorpresa" al ritorno dal mare

Periodo decisamente nero per l’attrice Giuliana De Sio. La donna è stata vittima di un furto, la sua casa svaligiata mentre era al mare. Al ritorno ha postato la foto del disordine su Instagram denunciando l’accaduto con i suoi follower.

Casa Giuliana De sio

Giuliana De Sio non si è lasciata andare a troppi commenti, ma basta una semplice frase a far trapelare la sua tristezza e la sua paura. “Al rientro dal mare. Deliziosa sorpresa. Casa svaligiata.” e ancora “Simpatica rapina nel mio appartamento”.

View this post on Instagram

sisters in art

A post shared by Giuliana De Sio (@giulianadesiovera) on

Non è chiaro quanto e cosa abbiano rubato all’autrice quel che è certo è che la donna ha ricevuto il sostegno dei suoi fan. Ora, non le resta che sistemare tutto ed andare avanti.

Giuliana De Sio, anche lei ha avuto il Coronavirus

Non è decisamente un anno fortunato per l’attrice. La donna ha infatti contratto il COVID-19 verso metà febbraio con sintomi molto gravi che l’hanno portata al ricovero. La donna aveva raccontato come ha rischiato la vita e di quanto i suoi problemi di respirazione fossero gravi:

Questa felicità non c’è più. Sono stata in silenzio anche perché non avevo voce ne parole per la mia narrazione dell’orrore. Nemmeno adesso ce l’ho, spero che in un secondo tempo troverò le parole e l’energia per descrivere l’invivibile e l’impensabile che mi torturano da settimane… sono in isolamento allo Spallanzani da due settimane per aver contratto il virus con annessa polmonite in tournèe a meta febbraio.

Ladri in casa di Giuliana De Sio

È stata lunga e terribile. L’isolamento è una cosa che non si può immaginare. Stare chiusi a chiave dentro una stanza da soli, a combattere con un respiro che c’è e non c’è, con l’ossigeno, il fatto che nessuno entra nella stanza. Entrano un attimo per farti una flebo per un minuto, poi si resta soli per le successive 48 ore. Ma ne sono uscita bene sia fisicamente che psicologicamente, o almeno facciamo finta che sia così.

Patrizia De Blanck: perché ha le macchie sul volto? La spiegazione

Giada De Blanck: una nuova vita per la figlia della contessa

Can Yaman: come era da bambino l'attore di DayDreamer

Gemma Galgani: il bikini che solleva le polemiche

Michael Schumacher in stato vegetativo, Riederer: "Non tornerà come prima"

L'incidente di Buddy Valastro: il Boss delle torte finisce in ospedale

Cynthia Nixon e il figlio trans distrutto dalle parole della Rowling