greys-anatomy-the-resident

Grey’s Anatomy e The Resident donano materiale medico per combattere l’emergenza coronavirus

Grey's Anatomy e The Resident, due Medical Drama, hanno deciso di donare materiale medico, usato sui set, per aiutare la Nazione a combattere il coronavirus

Grey’s Anatomy e The Resident, due famosissimi Medical Drama americani, hanno deciso di fare la loro parte per combattere questa emergenza. Infatti, le produzioni di queste serie tv hanno deciso di donare materiale medico, utilizzato sui set, per aiutare la loro Nazione a combattere contro l’emergenza coronavirus.

Tutti, almeno una volta, hanno sentito parlare delle stravaganti storie che la cinematografia americana ha ambientato in ospedali. Queste storie, con questa ambientazione, sono conosciute da tutto il mondo come Medical Drama. Per ricreare perfettamente l’ambientazione ospedaliera, oltre che alla struttura vera e propria, occorrono, ovviamente, materiali medici, che vengono utilizzati da oggetti di scena. In realtà, però, sono veri e propri strumenti medici, che possono essere utilizzati senza problemi anche in ospedali veri.

greys-anatomy-the-resident

Per questo motivo, molte produzioni di questi Medical Drama hanno deciso di donare il loro materiale per una vera emergenza medica. Il precursore è stata la produzione di The Resident, seguita poi da quella di The Good Doctor e, ancora, da quella di Station 19, la quale ha deciso di donare delle mascherine al Dipartimento dei vigili del fuoco Americani. A decidere di fare la sua parte, si aggiunge anche la produzione del famosissimo e apprezzatissimo Grey’s Anatomy.

the-resident

Ha donato, quindi, dispositivi di protezione individuale. Così dice la produzione del programma:

“Abbiamo una quantità di abiti e guanti che stiamo donando. Siamo tutti sopraffatti dalla gratitudine per i nostri operatori sanitari durante questo periodo incredibilmente difficile e, oltre a queste donazioni, stiamo facendo la nostra parte per aiutarli restando a casa”. 

Greys-Anatomy-1

Il famosissimo Drama americano si trova ormai alle registrazioni della 16esima stagione, che però sono state interrotte a causa dell’emergenza. “A causa di un’abbondanza di cautela, la produzione di Grey’s Anatomy è rimandata con effetto immediato”, così dichiarano la showrunner, Krista Vernoff, la regista, Debbie Allen e il produttore della linea James Williams in una lettera al cast e alla troupe della ABC giovedì. Si interrompono così le registrazioni al 21esimo episodio della 16esima stagione, che ne conterà 25 in totale.

Emilio Fede ricoverato in condizioni critiche al San Raffaele di Milano

Emilio Fede ricoverato in condizioni critiche al San Raffaele di Milano

Angela da Mondello, un fiume in piena contro Barbara D'Urso: "Mi hai rovinato la vita"

Angela da Mondello, un fiume in piena contro Barbara D'Urso: "Mi hai rovinato la vita"

Brutto incidente per l'attrice, arriva lo sfogo sui social : "Scandaloso"

Brutto incidente per l'attrice, arriva lo sfogo sui social : "Scandaloso"

Dopo tanta attesa, è nato il piccolo Noah: l'annuncio dell'ex gieffina

Dopo tanta attesa, è nato il piccolo Noah: l'annuncio dell'ex gieffina

Olesya Rostova non è Denise Pipitone, ma spunta un video inquietante

Olesya Rostova non è Denise Pipitone, ma spunta un video inquietante

Tina Cipollari l'annuncio emoziona i fans: "Sono pronta"

Tina Cipollari l'annuncio emoziona i fans: "Sono pronta"

Maria De Filippi confessa la sua malattia

Maria De Filippi confessa la sua malattia