I Pooh si sciolgono

Dopo 50 anni di successi, il gruppo ha deciso di scrivere la parola fine!

 

I Pooh hanno deciso di sciogliersi. E’ da 50 anni che sono sul panorama musicale italiano, sono 50 anni che ascoltiamo, direttamente perché siamo fan o indirettamente perché lo sono i nostri genitori o nonni, le loro canzoni. E adesso dovremo imparare a fare a meno di loro. Il gruppo ha, infatti, deciso di dire basta: dopo una reunion, che vedrà protagonisti i componenti storici di questa grande band italiana, non sentiremo più parlare dei Pooh. E una lacrima scende già…

pooh1

I Pooh hanno iniziato insieme 50 anni fa

Il gruppo ha deciso di chiudere per sempre, ma lo farà insieme. Accadrà il prossimo anno, in quel 2016 che segnerà i 50 anni della loro carriera. E ci saranno proprio tutti i cantanti e i musicisti che hanno reso celebre nel corso della loro storia i Pooh: Roby Facchinetti, Dodi Battaglia, Red Canzian, Stefano D’Orazio e Riccardo Fogli, tutti insieme per due grandissimi eventi dedicati ai loro fan.

pooh3

Due concerti nel 2016 per dirsi addio!

L’addio alle scene a 50 anni dall’esordio, infatti, verrà celebrato con due grandissimi concerti: il 10 giugno 2016 a Milano e il 15 giugno a Roma. Verrà pubblicato anche un nuovo album in tiratura limitata, per celebrare la loro grande storia, e in primavera RaiUno dedicherà ai Pooh uno speciale, per raccontare la loro grande e bellissima avventura.

Fabrizio Corona dice la sua verità a Live Non è La D'Urso: "Nina Moric è una psicopatica"

Paolo Del Debbio, persi 27 chili: "Non sono malato"

Patrizia De Blank da giovane con la figlia Giada

UeD: Valentina Autiero esce dal programma con Germano

Amadeus: dove vive il conduttore con la sua famiglia

GF Vip: Guenda sta con un uomo sposato di 17 anni più grande. Maria Teresa Ruta lo scopre in diretta

Iconize si scusa a Live: "Mi vergogno di aver finto"