I prossimi film di Dwayne Johnson, da Baywatch all’universo Marvel

Il simpatico e muscoloso The Rock ha un'agenda piena fino al 2019

 

Difficile non aver notato mai fino a oggi la massa muscolare di Dwayne Johnson, conosciuto anche come The Rock per il suo soprannome nel mondo del wrestling, dove è stato protagonista per molti anni prima di arrivare sul grande schermo. Nelle sue vene scorre sangue americano, canadese e samoano e molti lo ricorderanno nei panni dell’atletico e coraggioso Re Scorpione nel film del 2002. Come attore ha trovato una sua dimensione, tra le commedie leggere e avventurose come L’Acchiappadenti, I poliziotti di riserva, Il Tesoro dell’Amazzonia o Corsa a Witch Mountain, e i film di azione come Doom, Faster, G.I. Joe e Hercules: il guerriero.

Lo potremmo definire un animale da intrattenimento, che, come un Re Mida di Hollywood, trasforma ogni progetto che lo riguarda in oro al box office. Dal 14 luglio sarà al cinema con Una Spia e Mezzo (titolo originale Central Intelligence), la commedia poliziesca diretta da Rawson Marshall Thurber al fianco di Kevin HartAaron Paul. Vittima di bullismo ai tempi della scuola, oggi Bob è un agente letale della CIA che deve risolvere un caso top secret grazie all’aiuto dell’ex compagno di scuola, che per vivere è un semplice impiegato d’ufficio. Come una parodia del mitico agente 007, The Rock si ritrova in una sorta di buddy movie con il duo improvvisato che cerca di combattere il crimine e salvare la situazione tra inseguimenti, sparatorie e situazioni esilaranti e bizzarre.

Una Spia e Mezzo - Dwayne Johnson & Kevin Hart
Una Spia e Mezzo – Dwayne Johnson & Kevin Hart

Nel 2011 è entrato a far parte della squadra di Fast and Furious nei panni del coraggioso e dirompente agente speciale Hobbs. La sua prima avventura al fianco di Vin Diesel, Paul Walker e gli altri membri vecchi e nuovi del fortunato franchise è stata con Fast and Furious 5 diretto da Justin Lin. Nella primavera del 2017 Johnson torna a collaborare con i piloti di auto appassionati della velocità per il nuovo ottavo capitolo della saga, Fast 8, diretto da F. Gary Gray. Nel cast ci saranno anche Jason Statham, Tyrese Gibson, Vin Diesel e Michelle Rodriguez, per una nuova storia ricca di adrenalina e acrobazie.

Pochi giorni fa The Rock ha postato una sua foto sul set che vi mostriamo qui sotto, spiegando che il suo personaggio sta vivendo un’evoluzione personale e professionale: Quando privi un uomo di tutto ciò che ha, di tutto ciò che per lui è importante, lo costringi a ritornare alle sue radici… e a volte quello è un posto molto pericoloso e imprevedibile” ha detto. Infatti il rapporto tra l’agente speciale Hobbs e Dom Toretto è stato per diversi film il motore dell’azione che dava il giusto ritmo alla narrazione, analizzando l’eterno conflitto tra bene e male e la sottile linea di confine tra questi due mondi.

Dwayne Johnson è l'agente speciale Hobbs in Fast 8
Dwayne Johnson è l’agente speciale Hobbs in Fast 8

Anche il franchise G.I. Joe sembra non poter fare a meno di lui e Dwayne Johnson sarà nel terzo capitolo di cui però ancora non si sa molto, oltre alla regia di D.J. Caruso. Guardando il primo trailer del nuovo film Disney, Oceania, quanti di voi hanno pensato al grande e tenero The Rock quando hanno visto il personaggio del semidio Maui al fianco della protagonista? Infatti sarà proprio Johnson a doppiare quest’ultimo nella versione originale del film che racconta la storia di un adolescente vivace con doti di navigazione, che parte per una missione impossibile: trovare un’isola leggendaria seguendo il volere dei suoi antenati.

Lungo il percorso il semidio Maui la accompagna in questo viaggio ricco di azione, sorprese e creature marine immerso in un paesaggio che respira un antico folclore. Per la Disney Dwayne Johnson farà anche il film d’avventura Jungle Cruise ambientato nel parco giochi di Disneyland, ma l’Oceano lo chiama nuovamente sul grande schermo per Baywatch, il film reboot ispirato alla celebre serie tv degli anni ’90, che seguiva la vita privata e professionale di un gruppo di bagnini sulla spiaggia di Malibù.
Il film diretto da Seth Gordon dovrebbe arrivare nelle sale nel 2017 e nel cast ci saranno anche Zac Efron e Alexandra Daddario, oltre all’icona della serie David Hasselhoff e qualche cameo. Johnson dovrebbe interpretare proprio il nuovo Mitch che, insieme a una testa calda, deve cercare di fermare un magnate del petrolio che minaccia la sua spiaggia.

Con quel fisico atletico e uno humour naturale e irresistibile, non poteva passare molto tempo prima di un coinvolgimento di The Rock nel mondo dei fumetti. Infatti Shane Black lo ha scelto per il suo Doc Savage del 2017, un supereroe pulp degli anni ’30-’40 che è stato addestrato da un gruppo di scienziati per fare cose sovrumane e risolvere alcune questioni importanti. Medico, scienziato, avventuriero ed esploratore, Doc Savage conosce le arti marziali, ha una certa forza e resistenza e sembra la persona giusta per combattere il male del mondo.

Un personaggio che sembra aver ispirato il famoso Superman, ma come ha sottolineato Johnson “è strambo in maniera dannatamente esilarante“. Dopo questa prima esperienza nei panni di un supereroe, The Rock sarà anche Black Adam nel film Shazam previsto nelle sale nel 2019. Non vedo l’ora, è un tipo di villain unico. Quando hai alle tue spalle una vita da schiavo, non sei dell’umore giusto. C’è una furia con cui la gente deve avere a che fare, che quando viene alimentata da rabbia legittima – come nel caso di Black Adam – conduce a un certo tipo di personalità e io sono molto eccitato. Ecco perché Black Adam non può essere considerato un cattivo come gli altri” ha detto Johnson in un’intervista.

Diretto da Peter Segal il film racconta la storia di Billy Batson, un giovane che scopre di avere i poteri del mago Shazam per combattere il male: la saggezza di Salomone, la forza di Ercole, la resistenza di Atlante, il potere di Zeus, il coraggio di Achille e la velocità di Mercurio. Conosciuto anche come il Capitano Marvel. “Se dobbiamo dirla tutta il personaggio non è un eroe. All’inizio è uno schiavo ed è molto arrabbiato per la sua condizione, perciò i responsabili stanno per subire la sua vendetta. Quando gli vengono dati i poteri, lui li usa. Poi viene colpito dalla tragedia e questo trauma cambierà la sua psicologia. Alla fine dei giochi forse diventerà un anti-eroe.” ha aggiunto.

Shazam
Shazam

L’agenda di Dwayne Johnson è davvero ricca e, tra i suoi prossimi progetti, c’è infine anche Jumanji, il remake del cult degli anni ’90 con Robin Williams. Diretto da Jake Kasdan, questo nuovo film di avventura previsto al cinema per luglio 2017, propone una versione moderna della storia tratta dal libro di Chris Van Allsburg, in cui dei bambini giocano a un gioco da tavolo e liberano forze misteriose, creature in varie dimensioni e innescano una serie di altri eventi imprevedibili fino a che non termina il gioco.