Platano Ida

Ida Platano risponde alle accuse di aver provocato Riccardo Guarnieri

Dopo essere stata accusata di aver provocato Riccardo, Ida Platano rompe il silenzio sui social

Nel corso di una recente puntata di Uomini e Donne, Ida Platano e Alessandro Vicinanza sono stati ospiti nello studio di Maria De Filippi. L’ex dama del format in onda su Canale 5 è finita al centro di numerose polemiche a cui lei stessa non ha tardato a rispondere. Scopriamo insieme cosa è successo nel dettaglio.

Platano Ida

A distanza di due settimana dalla loro decisione di vivere la loro relazione al di fuori delle telecamere di Uomini e Donne, Ida Platano e Alessandro Vicinanza hanno fatto ritorno nel programma condotto da Maria De Filippi. Nello studio, la coppia si è mostrata più unita che mai. Entrambi hanno detto di essere innamorati l’uno per l’altro.

Tuttavia, nel corso della registrazione un dettaglio non è passato in osservato ai telespettatori italiani. Si tratta della maglia indossata dalla Platano, la stessa che indossò quando Riccardo Guarnieri le fece la proposta di matrimonio.

Per molti si è trattata di una vera e propria provocazione nei confronti dell’ex compagno di Ida. Alla luce di queste accuse, la parrucchiera non ha fatto attendere la sua risposta:

Buongiorno a tutti, volevo chiacchierare un po’ con voi, grazie per tutti i messaggi che mi avete mandato, ad alcuni sono riuscita a rispondere ad altri no ma vi ho letti tutti, vi ringrazio davvero perché siete felici perché io sono felice, alcuni non sono felici perché sono insoddisfatti della loro vita e quindi non sono felici della felicità altrui, che ci posso fare? Io vi faccio vedere quella che sono sempre che vi piaccia o non vi piaccia.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Ida Platano (@idaplatano)

Ida Platano si è lasciata andare ad un duro sfogo su Instagram ed ha voluto chiarire la vicenda parlando di semplici “assurdità“. Queste sono state le sue parole:

Arrivare anche a pensare ad alcune assurdità, premeditazione? Ma voi le pensate di notte queste cose? Io sto bene questa sono io, quello che condivido con voi io e Ale perché davvero stiamo benissimo insieme, grazie a chi ci vuole bene, a me a Samu ad Ale a tutti i miei amici!.