Il figlio di Alba Parietti ricoverato in ospedale dopo un incidente

Brutto incidente per Francesco Oppini finito in ospedale dopo una brutta aggressione

Home > Spettacolo > Il figlio di Alba Parietti ricoverato in ospedale dopo un incidente

Alba Parietti, dopo l’apparizione alla terzultima puntata dell’Isola dei Famosi 14 ha fatto preoccupare tutti i suoi fan. La showgirl infatti, ha postato un filmato sul suo profilo Instagram attirando l’attenzione di tutto il suo pubblico e facendo preoccupare non poco i fan. Cosa è successo? A quanto pare ci sarebbero dei problemi per suo figlio Francesco Oppini.

La preoccupazione è scattata alla visione del video scioccante caricato sul suo Instagram, il motivo di tanta preoccupazione è il cagnolino dell’opinionista Torinese. Venghi, il nome del suo amico a quattro zampe, ha avuto una brutta collocazione con un altro cane di taglia molto più grande.

alba-parietti

Secondo quanto riporta la Parietti i due cani si sarebbero attaccati a vicenda ma ad avere la peggio è stato proprio il suo cagnolino che, per essere salvato, ha tirato in mezzo Francesco Oppini, il figlio della showgirl. Il ragazzo per evitare che Venghi riportasse brutte ferite si è messo in mezzo per separare i due animali, ma purtroppo è stato morso.

alba-parietti-e-figlio

Francesco ha subito delle brutte conseguenze, e si è recato immediatamente al pronto soccorso raggiunto poi immediatamente dalla mamma. Il primo genito di Ambra ha rassicurato tutti affermando che ora sta bene, ma il loro cagnolino ha riportato alcune ferite e ora gli aspetta una  lunga guarigione. Venghi infatti dopo la lite con l’altro cane, ha riportato una lussazione alla zampetta e una frattura.

alba

L’animale doveva di prassi rimanere in clinica sotto le cure del veterinario e in osservazione, ma la soubrette Torinese proprio non riusciva a stare separata dal suo amico a quattro zampe e ha deciso di portarlo a casa e prendersi lei stessa cura di lui. Ora Francesco sta bene e si riprenderà in fretta, ma lo spavento è stato molto grande. Buona guarigione a Venghi e a Francesco!