Justin Bieber: rissa al Coachella

Il cantante ha difeso una ragazza durante il festival

Justin Bieber in una rissa? A quanto pare si, ma per un buon motivo. Il cantante, durante il Coachella, ha sferrato un pugno ad un uomo che aveva aggredito la sua ex – fidanzata. Bieber ha prima cercato di farlo smettere con le parole ma quando ha visto l’uomo continuare gli ha sferrato un pugno.

I colpi di testa di Justin Bieber non sono una novità, ma questa volta il cantante ha reagito in difesa di una terza persona. Bieber si trovava al Coachella per divertirsi ma ad un certo punto ha notato qualcosa che non quadrava, una ragazza che veniva presa per il collo da un uomo. Il ragazzo in questione, dopo essersi intrufolato ad una festa, è andato su tutte le furie ed ha afferrato per la gola la sua ex – ragazza.

Bieber si è avvicinato e ha cercato di placare l’uomo ma senza successo, sono iniziati così una serie di insulti che il ragazzo (evidentemente in stato di alterazione) avrebbe urlato contro il cantante, a quel punto Justin ha sferrato un pugno all’aggressore e lo ha allontanato dalla damigella in pericolo. La ragazza è riuscita a scappare e ad avvisare le autorità. Secondo quanto riferito alla rivista People la ragazza aggredita non ha sporto denuncia ed ha confermato l’atto eroico di Bieber.

 

Patrizia De Blank da giovane con la figlia Giada

Michael Schumacher in stato vegetativo, Riederer: "Non tornerà come prima"

Patrizia De Blanck: perché ha le macchie sul volto? La spiegazione

Chi è Bido Carrisi? Conosciamo meglio il figlio di Al Bano e Loredana Lecciso

Nicoletta Mantovani: il giorno delle nozze con Alberto Tinarelli

Barbara D'Urso: "Tu prendevi per i fondelli". Cecchi Paone deride il programma

Federico Fashion Style, prezzi poco chiari, arriva una multa salata