La colazione da Tiffany si potrà realmente fare a New York

Come sentirci Audrey Hepburn per un giorno!

Home > Spettacolo > La colazione da Tiffany si potrà realmente fare a New York

Colazione da Tiffany è uno dei film più belli mai fatti: lo abbiamo amato, lo abbiamo guardato centinaia di volte, abbiamo adorato gli abiti indossati da Audrey Hepburn e le sue canzoni cantate e suonate con la chitarra alla finestra. E tutte noi quando siamo andate a New York non abbiamo resistito alla tentazione di farci una fotografia con un cornetto in mano davanti alla boutique di Tiffany. Non nascondiamoci, lo abbiamo fatto. E se non lo abbiamo fatto, lo abbiamo almeno pensato. Ebbene, sappiate che ora si potrà davvero fare colazione da Tiffany.

Il sogno di ogni ragazza è quello di essere, almeno per un giorno, Holly Golightly, il personaggio interpretato da Audrey Hepburn nel film di Blake Edwards. Tiffany esiste davvero, ovviamente, e come tutte noi sappiamo è un rinomato brand di gioielli di lusso. Tutte noi vorremmo ricevere in dono una scatolina azzurro Tiffany… non è vero?

E tutte noi vorremmo poter fare Colazione da Tiffany: il brand esaudisce almeno questo desiderio, aprendo nel suo punto vendita di Manhattan uno spazio dove si potrà davvero fare colazione, proprio come faceva la protagonista del film di fronte alla vetrina piena di gioielli e di preziosi che qualunque donna vorrebbe possedere o indossare almeno per una sera.

In realtà, nel film Audrey Hepburn non fa colazione dentro il negozio, ma con un tubino nero da sogno si posiziona di fronte a una delle vetrine di Tiffany sorseggiando un caffè bollente e un croissant: una scena che ci è rimasta nel cuore e che è una pietra miliare della storia del cinema internazionale, oltre che della moda.

Anche altre ragazze l’hanno emulata, rimanendo sempre fuori dalla boutique. Ma adesso si potrà entrare e fare colazione in uno store esclusivo, potendo godere di una vista favolosa sulla via dello shopping di Manhattan.

Nello spazio dedicato si potrà fare colazione e anche un light lunch, per chi magari, come il personaggio interpretato da Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany, ha fatto tardi la sera prima!