La più giovane premier al mondo è finlandese: chi è Sanna Marin

Si chiama Sanna Marin, è una giovanissima donna ed è finlandese: è lei la più giovane premier eletta nel mondo

Home > Spettacolo > La più giovane premier al mondo è finlandese: chi è Sanna Marin

Si chiama Sanna Marin, ha soli 34 anni ed è una bellissima donna. Arriva dalla Finlandia. E ha recentemente battuto un record mondiale davvero importante. Sanna Marin, infatti, in Finlandia è la più giovane premier del mondo. Nessuno è mai stato eletto a 34 anni come capo del governo.

Sanna Marin

Di fatto Sanna Marin con i suoi 34 anni batte Jacinda Ardem, premier della Nuova Zelanda, che invece di anni ne ha 5 in più (39) e il presidente del governo dell’Ucraina Oleksiy Honcharuk, che invece ha solo un anno in più di lei (35). La rappresentante dal partito Socialdemocratico finlandese è la premier più giovane del mondo.

Sanna Marin è stata scelta per sostituire Antti Rinne, che ha dato le dimissioni. Ex ministro dei trasporti, l’insediamento della giovanissima premier dovrebbe arrivare in settimana. Sarà lei a guidare un governo di centrosinistra formato da cinque partiti nazionali.

Ha soli 34 anni, ma ha le idee ben chiare di quella che sarà la sua strada nel mondo della politica del suo paese: Non ho mai pensato alla mia età o al mio genere, io penso al perché sono entrata in politica e alla cose che ci hanno fatto vincere tra gli elettori. Abbiamo molto lavoro da fare per ricostruire la fiducia”, spiega a chi le chiede informazioni sulla sua giovane età.

Sanna Marin

Chi è Sanna Marin

Sanna Marin è nata il 16 novembre 1985 a Helsinki, ma ha vissuto a Espoo e Pirkkala prima di trasferirsi a Tampere. È figlia di genitori arcobaleno e ha un figlio con Markus Räikkönen.

È una donna politica finlandese, appartenente ai socialdemocratici. Laureata all’Università di Tampere con un Master in Scienze amministrative nel 2017, nel 2012 è stata eletta nel consiglio comunale id Tampere ed è stata presidente del Consiglio comunale dal 2013 al 2017. Nel 2017 è stata rieletta. È stata membro del Parlamento della Finlandia dal 2015 e il Ministro dei trasporti e delle comunicazioni dal 6 giugno 2019. Dopo l’abbandono di Antti Rinne come primo ministro, il suo partito l’ha nominata sostituta l’8 dicembre 2019.

Di fatto oggi è il primo ministro al servizio più giovane del mondo, il primo ministro finlandese più giovane di sempre e il terzo primo ministro donna della Finlandia.