La vedova di Chester Benington ha un nuovo compagno

La vedova di Chester Benington, cantante del Linkin Park, ha un nuovo compagno. Lo annunciato proprio lei su Twitter.

Home > Spettacolo > La vedova di Chester Benington ha un nuovo compagno

La vedova di Chester Benington, cantante del Linkin Park, ha un nuovo compagno. Lo annunciato proprio lei su Twitter.

Talinda ha condiviso un messaggio su Twitter in cui rivela di aver trovato un nuovo amore dopo la tragica morte dell’artista morto suicida.

“A quanti siano sopravvissuti a una vittima di suicidio, sappiate che potete essere di nuovo felici”, ha scritto Talinda Bentley.

Il suo messaggio è rivolto a tutte quelle persone che all’improvviso hanno perso il loro amore, un modo per ridare speranza a tutti.

Queste sono le sue parole:

“Cara famiglia, sono felicissima di annunciare il mio fidanzamento con il mio angelo sulla terra, Michael F. Sono qui per dirvi che è possibile trovare l’amore dopo la tragedia. Che la morte della propria anima gemella non è anche la vostra morte. La mia famiglia, gli amici e i fratelli dei Linkin Park gli hanno dato il benvenuto (al suo compagno, ndr) a braccia aperte. Continuerò a onorare Chester e continuerò nella mia missione di vita affinché la sua morte non sia stata vana. A tutti quelli che sono sopravvissuti a un caro morto suicida, sappiate che potrete essere felici di nuovo. Potete avere spazio nel vostro cuore per il dolore, la gioia, la felicità, la tristezza e l’amore. Grazie per il vostro supporto”.

Il suo nuovo compagno si chiama Michael e lavora come vigile del fuoco a Los Angeles, un uomo comune e completamente lontano dal mondo dello spettacolo. La sua vita è totalmente diversa da quella che Talinda ha vissuto per anni affianco di Chester Bennington.

Dopo la tragica morte del cantante, Talinda ha partecipato a numerose campagne sociali che si occupano di assistere i malati di depressione.

Chester Bennington e Talinda Bentley hanno avuto 3 figli.

Non sono mancate le congratulazioni dei Linkin Park. Mike Shinoda, cofondatore e cofrontman della band insieme a Bennington, è stato uno dei primi a sostenere la vedova dell’amico scomparso. Anche Vicky Cornell, vedova di Chris Cornell, ha fatto lo stesso ed anche lei sostiene tutte le persone vittime di disagio psicologico.