Laura Chiatti e i suoi errori di grammatica: è rabbia sui social

L'attrice risponde così a chi l'ha criticata

Home > Spettacolo > Laura Chiatti e i suoi errori di grammatica: è rabbia sui social

 

 

Laura Chiatti cinguetta lasciando refusi che non passano inosservati, neanche sui post del suo profilo Instagram. E l’attrice umbra, mamma di Enea e moglie di Marco Bocci, s’infuria:
“Volevo fare un saluto a tutti i miei fan perché per un po’ mancherò da instagram, purtroppo avendo saltata la i di deficienti mi tocca tornare a scuola, mi hanno richiamato la maestre!”.

Laura Chiatti dal profilo Instagram. Fonte: vanityfair.it

Tutto era nato qualche giorno fa quando la Chiatti ha pubblicato una sua vecchia immagine su Instagram, sbagliando a scrivere il nome della città  Cannes con Can, sollevando l’ilarità dei fan.

L’attrice ha poi rimosso il post. Salvo poi pubblicarne un secondo con la spiegazione:

“Vorrei dire a tutti i deficenti ridotti a riportare queste ca…te addirittura su quotidiani, perché evidentemente non hanno dalla mia vita altre informazioni, che non capisco da quando abbreviare è una gaffe addirittura imbarazzante? Can invece di Cannes!!! Mamma mia che errorone! Ma pensate agli errori dei politici che dovrebbero rappresentare il nostro paese, e che non sanno neanche quando è stata la prima guerra mondiale!!!! Inoltre, vorrei aggiungere che non ho cancellato dato l’errore (che a mio avviso non esiste) ma che ho tolto il post semplicemente, perché come sapete non taccio volentieri quando leggo cafoni che si divertono ad infamare, e quindi avrei dovuto rispondere come so fare io a tutti, ma onestamente sopratutto in questo momento ho altro a cui pensare, avendo ️grazie a dio una splendida famiglia! Baciiiii”.

Peccato che l’ attrice nella fretta di scrivere la risposta abbia commesso un altro errore grammaticale. E così via nuove polemiche, a cui Laura ha prontamente replicato:

“Volevo fare un saluto a tutti i miei fan perché per un po mancherò da instagram, purtroppo avendo saltata la i di deficienti mi tocca tornare a scuola, mi hanno richiamato la maestre!”.

Povera Laura Chiatti. Basterebbe scrivere con un pò’ più di calma.

 

 

Fonte: tgcom24.mediaset.it