Granata Leoluca

Leoluca Granata: ex concorrente di Uomini e Donne condannato per stupro

Leoluca Granata, ex volto di Uomini e Donne, condannato a cinque anni di reclusione per stupro

Leoluca Granata è un ragazzo originario di Maranello in provincia di Modena. Vecchio volto di Uomini e Donne, è stato condannato a cinque anni di reclusione con l’accusa di stupro. Attualmente si trova nel carcere du Lugano dallo scorso ottobre. Scopriamo insieme tutti i dettagli della vicenda.

Granata Leoluca

Un po’ di tempo fa, Leoluca Granata è apparso in una puntata di Uomini e Donne. Adesso, il ragazzo in questione si trova dietro alle sbarre del carcere in Svizzera in cui sta scontando la sua condanna che prevede cinque anni di reclusione. L’x volto di Uomini e Donne è stata accusato di aver violentato una ragazza insieme ad altri due amici.

A svelare alcuni dettagli della partecipazione del modenese al programma condotto da Maria De Filippi è stata Claudia Ciaramella. Quest’ultima ha voluto precisare che il ragazzo è stato presente solo in una puntata. Queste sono state le sue parole:

Nell’esprimere tutto il più forte dispiacere per l’accaduto alla ragazza ma anche alle famiglie coinvolte, ci teniamo a specificare che Leoluca Granata ha partecipato ad un’unica sola puntata su circa ben 4300 andate in onda del programma da noi prodotto. Inoltre è bene specificare che in quella singola puntata, lo stesso Leoluca è andato in onda per pochissimi secondi: il tempo di presentarsi come corteggiatore e, non convincendo evidentemente la tronista, vedersi eliminato nel giro di pochi attimi e di conseguenza uscire dallo studio. Totale in onda circa 1 minuto e pochi secondi.

Leoluca Granata in carcere: la vicenda

Il terribile episodio è avvenuto a Lugano ed è per questo motivo che il diretto interessato si trova attualmente dietro le sbarre di un carcere in Svizzera. Il ragazzo si dichiara innocente affermando che la ragazza era conseziente.

I suoi genitori sostengono la stessa teoria prendendo le difese del figlio. Invece la vittima ha dichiarato di essere stata violentata più volta dal diretto interessato e altri due amici. I fatti sarebbero avvenuti il 25 settembre dopo che Leoluca aveva trascorso una serata in discoteca insieme a suoi amici.